Ultime notizie:

Renato Guttuso

    Bill Viola, la Trasfigurazione nascosta

    L'arte contemporanea propone spesso formule, sperimentazioni e composizioni evocandole dal passato, ora citandole espressamente, ora manipolandole per occultarne l'origine

    – di Salvatore Settis

    L'eredità di Vico Magistretti tra architettura e design

    Cent'anni fa nasceva a Milano uno dei protagonisti dell'architettura e del design italiano del Dopoguerra. Una brillante carriera segnata da costanti dualismi: edifici e oggetti, progetti per l'élite e le masse

    – di Gabriele Neri

    FOCUS (art mag by Origa. 11 nn. 1985/1986)

    FOCUS. Graziano Origa Magazine. Mensile di Immagini Grandi. 11 numeri, rivista patinata, da novembre 1985 a ottobre 1986. Pagg. 80, lire 7/6 milaLire. Redazione: Adriana Lobello, Joe Zattere, Marco Cingolani, Nicola Guiducci, Andrea Tenerani, Giulio Viggi, Barbara Michelin, Guido Alberi, Brooks Peters (...) TO BE CONTINUED. STAY HERE. FRO 1 TO 11. FOCUS N. 6 (aprile 1986). Graziano Origa Magazine. Mensile di Immagini Grandi. COVER: Louise Brooks. EDITORIALE: Graziano Origa. INTERVISTA: ...

    – Graziano Origa

    Il Mercato rionale suona il rock

    Siamo tornati al mercato, con i carrelli della spesa, le sporte e le shopping bag, nello spazio più vivo delle nostre città. Archivio della memoria agroalimentare e della biodiversità, nucleo pop, social e collettivo di quei luoghi che sono stati nella storia foro, emporio, suq e bazar. All'aperto

    – di Donata Marrazzo

    I disegni della collezione Ramo alla Estorick

    Un secolo di disegni, la maggior parte dei quali mai visti prima in Gran Bretagna, per illustrare l'arte italiana del Novecento, secolo ricco di movimenti artistici e di creatività. La mostra "Chi ha paura del disegno?", alla Estorick Collection di Londra, presenta una selezione di 62 degli oltre

    – di Nicol Degli Innocenti

    Interesse per il Novecento italiano, segnali di risveglio per l'Ottocento

    Il Novecento e l'arte moderna e contemporanea continuano a generare importanti risultati nelle aste nazionali. Alcune case d'asta preferiscono associare all'arte del XX secolo anche il XIX secolo, considerandolo più vicino al moderno rispetto alla pittura antica. Tra queste Cambi Casa d'aste ha

    – di Stefano Cosenz

    Bonino e Castellina, 40 anni dopo di nuovo in corsa per il Parlamento europeo

    «Siamo davanti allo spettacolo di un Parlamento europeo che assomiglia a una Camera vuota dalla quale non proviene nessuna eco», denunciò nell'estate del 1982 l'allora presidente della Repubblica Sandro Pertini. L'aula di Strasburgo, la prima eletta a suffragio universale diretto tre anni prima,

    – di Riccardo Ferrazza

    Miccichè, una vita al crocevia tra finanza e calcio, tra Palermo e Milano

    «La nostra casa a Palermo era aperta. Mio padre Gerlando e mia madre Maria Teresa avevano l'abitudine di ospitare sempre tantissimi amici. Spesso si giocava a bridge. Le signore a canasta. Si ascoltava musica classica e lirica. Si parlava di tutto con persone molto interessanti. Venivano anche

    – di Paolo Bricco

1-10 di 94 risultati