Ultime notizie:

Renato Carpentieri

    Venezia 78: Primo ottimo bilancio. AL Lido tornano i grandi film, da Jane Campion a Pedro Almodóvar, da Paul Schrader a Paolo Sorrentino

    Sono tornati gli americani, le star, le major, i blockbuster al Lido. Ma soprattutto ci sono i film di qualità, con attori eccellenti, guidati da registi che regalano film belli, anche quando non sono perfetti. A partire da Madres paralelas, che ha aperto la 78esima edizione con i colori sgargianti, i visi forti, i temi di introspezione psicologica femminile di Pedro Almodóvar. Il film racconta due maternità inaspettate di una quarantenne e di un'adolescente e di uno scambio in culla, tema frus...

    – Cristina Battocletti

    David di Donatello: è l'anno di Ammore e malavita

    Miglior film dell'anno è Ammore e malavita. Il musical dei Manetti Bros, ambientato a Napoli porta a casa 5 statuette (aveva 15 candidature). L'edizione 2018 dei David di Donatello - gli Oscar italiani del cinema -ha preso il via con un messaggio corale contro la violenza sulle donne. Miglior regia

    – di Redazione Roma

    Aulentissima Rosa

    Non sono sicuro che l'idea di mettere in scena Il nome della rosa da parte dello Stabile di Torino sia proprio da considerarsi un omaggio a Umberto Eco - che, a quanto si sa, nutriva una passione molto tiepida nei confronti del teatro - e non già a una certa concezione della scena come prosecuzione

    – di Renato Palazzi

    La Tempesta sull'Asinara

    «Nuje simmo fatte cu la stoffa de li suonne, e chesta vita piccerella nosta da suonno è circondata, suonno eterno». Così nel 1984 Eduardo De Filippo rende in un napoletano seicentesco l'inglese elisabettiano di William Shakespeare: «We are such stuff as dreams are made on, and our little life is

    Il regista di In nome del Papa Re aveva 85 anni. E' stato il cantore del popolino romano

    – La redazione

1-10 di 20 risultati