Persone

Renato Balduzzi

Renato Balduzzi, nato a Voghera il 12 febbraio 1955 , è un giurista e accademico italiano, professore ordinario di diritto costituzionale nell'Università del Piemonte Orientale e dal 1° novembre 2011 è docente alla facoltà di Giurisprudenza dell'Università Cattolica e Ministro della Salute del Governo Monti.

Giurista di estrazione cattolica, alessandrino d'adozione e sposato con tre figli, di fatto non è alla prima esperienza di governo, visto che dal 1989 al 1992 è stato consigliere giuridico dei ministri della Difesa e dal 1996 al 2000 di quello della Sanità, dove ha ricoperto anche l'incarico di capo ufficio legislativo con il ministro Rosy Bindi presiedendo la commissione ministeriale per la riforma sanitaria, e delle Politiche per la famiglia (2006-2008). Sempre in ambito sanitario, dal 2007 presiede l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), mentre dal 2009 è presidente del Nucleo di valutazione dell'Azienda ospedaliero-universitaria Maggiore della Carità di Novara e, dal 2006, del comitato di indirizzo dell'Azienda ospedaliero-universitaria Policlinico Sant'Orsola-Malpighi di Bologna.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Renato Balduzzi | Professore ordinario | Giurista | Rosy Bindi | Università Cattolica | Monti |

Ultime notizie su Renato Balduzzi

    Consulta e Csm, conta in vista per le nomine parlamentari

    «Quanto prima». E' questo il timing indicato dal presidente della Camera, Roberto Fico, nel corso della conferenza dei Capigruppo di mercoledì scorso, parlando di uno dei primi adempimenti della Camera, considerato urgente e prioritario (almeno a parole) da tutti i grupppi politci: l'elezione, in

    – di Vittorio Nuti

    Consulta, Csm, Antitrust: le nomine che spettano il nuovo Parlamento

    Un Parlamento "impiccato" nel quale a dieci giorni dal voto è ancora impossibile immaginare una maggioranza e che nei prossimi mesi sarà chiamato a fare nomine importanti che riguarderanno istituzioni di garanzia e autorità di controllo. Un giudice costituzionale, i membri "non togati" del Csm, il

    – di Riccardo Ferrazza

    Giovanni Mammone è il nuovo primo presidente della Cassazione

    Il nuovo primo presidente della Cassazione è Giovanni Mammone, attualmente segretario generale della Suprema Corte. Lo ha nominato all'unanimità il plenum del Csm in una seduta straordinaria presieduta dal capo dello Stato. Originario di Avellino, 67 anni, Mammone è stato in passato consigliere del

    – di Redazione online

    Presidente Cassazione: maggioranza Csm per Mammone

    E' Giovanni Mammone, attualmente segretario generale della Cassazione, il magistrato proposto dalla maggioranza della Commissione per gli incarichi direttivi del Csm per la nomina a primo presidente della Cassazione. Un solo voto è andato, invece, a Domenico Carcano, che è stato capo dell'ufficio

    – di Redazione Online

    Violenza di genere, il Csm accelera su procedure ad hoc

    Il Consiglio superiore della magistratura nella seduta di Plenum di oggi ha approvato all'unanimità un'importante delibera di Settima Commissione per promuovere un monitoraggio negli Uffici giudiziari «per l'individuazione di buone prassi in materia di indagini sulla violenza di genere e la

    – di Marco Libelli

    Csm: sono 152 i magistrati fuori ruolo, 28 per incarichi elettivi

    I magistrati ordinari che non svolgono funzioni giudiziarie sono 221, ma quelli in senso stretto "fuori ruolo" - secondo la legge che disciplina questo istituto e che pone il limite a 200 - sono 152. Il Consiglio superiore della magistratura pubblica online sul proprio sito l'elenco, aggiornato ad

    – di Nicoletta Cottone

1-10 di 227 risultati