Ultime notizie:

Renata Colorni

    Un modello artistico e morale

    «Nulla dà una più profonda impressione di verità a chi ama la letteratura di quanto la dia uno scrittore che si occupi di un singolo scrittore: allora la letteratura diventa contemporaneamente più "letteraria" e più viva...». Così nel 1983 Maria Corti, italianista e scrittrice, recensendo Casa

    – di Gianluigi Simonetti

    E la bellezza diventò politica

    «La grande letteratura non può essere impegnata», «l'arte deve essere gratuita», «la politica inquina la produzione estetica»: sono alcune delle affermazioni da cui devono difendersi ancora oggi gli autori africani o afroamericani che si confrontano con lo sfruttamento, la colonizzazione, lo

    – di Lara Ricci

    Sette tipi di esitazione

    Pubblichiamo un estratto del testo che Susanna Basso, vincitrice del Premio per la traduzione «Giovanni, Emma e Luisa Enriques», leggerà il 23 settembre durante la cerimonia nel corso delle XIV Giornate della traduzione letteraria (in giuria Ernesto Ferrero, Piero Toffano, Ilide Carmignani). Basso

    – di Susanna Basso

    Irresistibile Doctor Faustus

    Quando apparve nel 1947, Doktor Faustus, travolgente per invenzione letteraria e di atroce realtà storica, incalzante come un implacabile meccanismo a orologeria, fu presto il vademecum di adolescenti e di studenti universitari. Ne derivò uno stato d'animo diffuso che la mediazione di un traduttore

    – Quirino Principe

    Oltre la linea dei Meridiani

    Una benevola tirata d'orecchie, prima di tutto, ai lettori distratti. Sia sul sito che per mail abbiamo ricevuto molte adesioni all'iniziativa (grazie!),

    – di Stefano Salis

    I Meridiani, classici ma anche innovativi

    I «Meridiani» - la collana fondata da Vittorio Sereni nel 1969 che ospita oggi quasi 400 titoli - hanno testimoniato fin dal loro apparire una grande

    – di Renata Colorni

    Cronache dal Salone del Libro/4

    Be', ma dai! Era ovvio che avrei finito per andarci alla Famosa Festa Einaudi, no? Del resto, come al solito, basta conoscere le persone giuste e arrivi dappertutto - mi sembra di non dire nulla di nuovo. Nel mio caso (di pretto imbucato), fui cavaliere di una signora piuttosto nota nel mondo delle lettere, che generosamente mi contattò in extremis quando già era sorta, dolorosa, la fumata bianca del non-invitato-all'Evento-però-se-vuoi-ci-sono-altre-possibilità: nix, alla festa dei peones, quel...

    – roberto moroni

    • Poliedrico di gran genio

      Nei Meridiani un'edizione che accoglie molti testi mai apparsi in Italia, rivede alcune traduzioni e colloca il poeta nella sua giusta dimensione: un gigante della letteratura

      – Luigi Reitani