Ultime notizie:

Recep Tayyep Erdogan

    Bolton frena sul ritiro Usa dalla Siria: «Dalla Turchia garanzie per i curdi»

    NEW YORK - Niente più ritiro a tambur battente dalla Siria. Nella confusione sulla politica estera e militare americana - scossa da nuove dimissioni eccellenti del capo di staff del Pentagono - il consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton ha corretto esplicitamente il tiro su una delle

    – di Marco Valsania

    Putin annuncia il ritiro delle truppe russe dalla Siria: missione compiuta

    La campagna elettorale di Vladimir Putin inizia in Medio Oriente, là dove si chiude la campagna militare in Siria. Dalla base aerea russa di Hmeymim, nella provincia di Latakia, dopo due anni di bombardamenti Putin - arrivato a sorpresa questa mattina - ha ordinato l'avvio del ritiro. O meglio del

    – di Antonella Scott

    Putin, missione compiuta in Siria: la regia del dopoguerra è sua

    Vinta grosso modo la guerra, Vladimir Putin si prepara a organizzare la pace. La tempistica, a tre mesi dalle elezioni, è ottimale: il Cremlino, che ha appena ordinato alle grandi compagnie del Paese di produrre regolarmente "buone notizie" che lo mettano in bella luce, potrà scatenarsi anche sul

    – di Antonella Scott

    Quattro «zone sicure», il piano di Putin per la Siria

    La crisi tra Turchia e Russia è alle spalle, e solo i pomodori turchi resteranno esclusi dalla piena ripresa dei legami commerciali: per proteggere gli agricoltori russi, il bando all'export resterà in vigore ancora per qualche anno. Con il loro incontro di ieri a Sochi, il giorno dopo la visita di

    – di Antonella Scott

    Putin chiede aiuto a Trump per la Siria

    Il vertice con Angela Merkel, tornata in Russia dopo due anni,per riallacciare il dialogo con Berlino; al telefono con Donald Trump per mettere le basi di un possibile approccio comune in Siria. L'agenda di Vladimir Putin - che mercoledì vedrà anche il presidente turco Recep Tayyep Erdogan e il 17

    – di Antonella Scott

    Il voto riporta alla luce le antiche divisioni

    La Turchia dopo il voto è uscita spaccata in due, ma non è una novità nella storia di questo Paese. Molto prima che Recep Tayyep Erdogan salisse al potere, la Turchia non è mai stata quel blocco monolitico trasmesso prima dalla propaganda della tradizione kemalista e poi dalla sintesi tra Islam e

    – Alberto Negri

    Schede senza timbro:?gli osservatori bocciano il voto di Erdogan

    Il Reis esulta. Per vincere il referendum che ha approvato - di stretta misura - la consegna nelle sue mani di poteri quasi assoluti, Recep Tayyep Erdogan ha combattuto contro «le nazioni potenti del mondo» che «hanno attaccato con una mentalità da crociati». Così il presidente ha salutato la folla

    Turchia, dopo il referendum la lira turca recupera terreno sul dollaro

    Se le festività pasquali lasciano chiusi oggi diversi mercati, non possono fermare le tensioni geopolitiche sul fronte coreano e su quello turco. Qui, l'esito del referendum che si è pronunciato a favore di un drastico rafforzamento dei poteri esecutivi di Recep Tayyep Erdogan ha visto la lira

    Voto in Turchia, Erdogan sfida l'Europa: ora referendum su pena di morte

    Boccia il voto in Turchia l'Osce,Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa. All'indomani del referendum che attribuisce poteri presidenziali a Recep Tayyep Erdogan, gli osservatori dell'Osce dichiarano che il voto «non è stato all'altezza» degli standard internazionali. In

    – di Alberto Negri

    Ritratto di Aleksandr Dugin, il «Rasputin di Putin»

    Lo chiamano «eminenza grigia del Cremlino», «cervello di Putin» o «braccio destro» del presidente russo, «forza motrice» della sua politica estera. Mentre Breitbart News - il sito conservatore di notizie e opinioni traghettato da Stephen Bannon, oggi chief strategist di Donald Trump, sulle

    – di Antonella Scott

1-10 di 40 risultati