Ultime notizie:

Ratko Mladic

    Ora può calare il sipario sul tribunale dei crimini nella ex Jugoslavia

    Dopo la sentenza su Ratko Mladic, il macellaio di Srebrenica, tra pochi giorni il Tribunale penale internazionale per l'ex Jugoslava chiuderà i battenti. Il primo organo giurisdizionale internazionale dopo Norimberga chiamato a processare gli autori di crimini di guerra, contro l'umanità e

    – di Marina Castellaneta

    «A Srebrenica fu genocidio»: Mladic condannato all'ergastolo

    Il tribunale penale internazionale dell'Aja per i crimini nella ex Jugoslavia (Tpi) ha condannato all'ergastolo, in primo grado, l'ex generale Ratko Mladic, ex comandante dell'esercito serbo bosniaco, per genocidio e crimini di guerra e contro l'umanità perpetrati durante la guerra in Bosnia

    – di Alberto Negri

    Il demone dei massacri che voleva essere poeta

    Dominare la vita, corteggiare la morte, infliggerla agli altri, architettare stragi e pulizie etniche, credersi un grande poeta che salva un mondo in disfacimento insieme alla Jugoslavia e poi cambiare vita, nascondersi da latitante e ricercato con una nuova identità per diventare una sorta di guru

    – Alberto Negri

    Karadzic, 40 anni di carcere per crimini di guerra e genocidio in Bosnia

    Radovan Karadzic è stato condannato a 40 anni di carcere dopo essere stato riconosciuto responsabile del genocidio di Srebrenica, oltre che per crimini di guerra e contro l'umanità. L' ex leader politico dei serbi di Bosnia è stato riconosciuto colpevole di 10 capi di imputazione su 11, tra cui due

    – Alberto Negri

    Profughi nei Balcani, non abbiamo imparato niente dalla storia

    I profughi marciano con la morte addosso anche da vivi, anche quando gridano e si ribellano bussando alla nostra porta, sfondando i muri fisici e mentali che vorrebbero dividere noi da loro. I profughi arrivano già morti, soffocati sull'autostrada delle vacanze nel cassone di un camion che appare

    – Alberto Negri

    Srebrenica, il ricordo e la rabbia

    E' in questo luogo che si nutre del dolore e della Memoria che c'è spazio anche per esplosioni di rabbia che impediscono ogni tentativo di riconciliazione. Come

    – Gerardo Pelosi

    Srebrenica, luogo del rancore e dell'ipocrisia europea

    Dopo vent'anni Srebrenica non è ancora un luogo di conciliazione. E' un luogo di rancore mai sopito, di mancanze e indifferenze dell'Europa: nei confronti di una ex Jugoslavia che sarebbe rimasta abbandonata a se stessa se non fossero intervenuti gli Stati Uniti e la Nato. E' un luogo di morte e

    – Gerardo Pelosi

    Massacro Srebrenica: dall'Italia prove di riconciliazione con musica e arte

    SARAJEVO - Opere d'arte e musica per continuare a vivere insieme. E' il tentativo di riconciliazione tra etnie in lotta tra loro che l'Italia sta cercando faticosamente di realizzare a vent'anni dal massacro di Srebrenica, dove oltre 8mila musulmani furono trucidanti dalle milizie serbe di Ratko

    – Gerardo Pelosi

    Renzi conferma De Gennaro

    Dopo le polemiche innescate dalla sentenza di Strasburgo sui fatti del G8 di Genova e l'attacco del presidente del Pd Matteo Orfini a Gianni De Gennaro, ieri il premier (e segretario Pd) Matteo Renzi si è schierato a difesa del presidente di Finmeccanica. Il premier, dopo un giorno di attesa, ha

    Vittime inermi dell'era moderna

    Non è soltanto un tragico errore o una fatalità. Le immagini della fusoliera spezzata del Boeing malese tra Russia e Ucraina come quella dei bambini

    – di Alberto Negri

1-10 di 84 risultati