Ultime notizie:

Rappresentanza sindacale aziendale

    Come è cambiato il piano vaccinale? Le previsioni mancate e la trasparenza verso il cittadino

    Copy: Mortalità COVID - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram     A quanto pare il nuovo piano vaccinale stravolge completamente la logica del primo, quello che vedeva quattro fasi da completarsi una dopo l'altra, con la precedenza a personale sanitario e anziani, poi agli over 65 e ai fragili e via via agli altri, senza distinzione netta fra le professioni svolte. Stavolta ci sono sempre 4 fasi ma con una prima novità: la Fase 1 (i prioritari fra gli elegibili per vaccino Pf...

    – Infodata

    Come è cambiato il piano vaccinale? le previsioni mancate e le informazioni che servono al cittadino

    Copy: Mortalità COVID - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram     A quanto pare il nuovo piano vaccinale stravolge completamente la logica del primo, quello che vedeva quattro fasi da completarsi una dopo l'altra, con la precedenza a personale sanitario e anziani, poi agli over 65 e ai fragili e via via agli altri, senza distinzione netta fra le professioni svolte. Stavolta ci sono sempre 4 fasi ma con una prima novità: la Fase 1 (i prioritari fra gli elegibili per vaccino Pf...

    – Cristina Da Rold

    A Somma Vesuviana un rifugio per equini, bovini e suini anziani

    Un rifugio per animali anziani o non più abili al lavoro per evitare quindi la loro macellazione. E' uno dei progetti annunciati da Rosalinda Perna, assessore con delega al Randagismo del comune di Somma Vesuviana (Napoli), in occasione dell'istituzione della figura del Garante per la tutela degli animali, dopo l'approvazione in Consiglio di un apposito regolamento contenente 68 articoli che disciplineranno la detenzione di tutti gli animali, non solo di quelli domestici. "A Somma Vesuviana sarà ...

    – Guido Minciotti

    Quanti sono i "furbetti del vaccino"? Gli errori nelle stime e la questione della "sesta dose"

    Che ci siano stati in queste prime settimane di vaccinazione dei "furbetti del vaccino", come sono stati definiti, cioè persone a cui è stato somministrato il vaccino ma che non appartengono alle categorie a rischio indicate dal ministero, è un fatto. Sono molte le storie di tentativi riusciti di farsi vaccinare "da esterni", da nord a sud, e la cosa è gravissima. Se c'è un piano per proteggere i più fragili, in una prima fase, con poche dosi, va rispettato, anche perché non sappiamo ancora se i...

    – Infodata

    Quanti sono i "furbetti del vaccino"? Stime, indicazioni del ministero e la questione della "sesta dose"

    Che ci siano stati in queste prime settimane di vaccinazione dei "furbetti del vaccino", come sono stati definiti, cioè persone a cui è stato somministrato il vaccino ma che non appartengono alle categorie a rischio indicate dal ministero, è un fatto. Sono molte le storie di tentativi riusciti di farsi vaccinare "da esterni", da nord a sud, e la cosa è gravissima. Se c'è un piano per proteggere i più fragili, in una prima fase, con poche dosi, va rispettato, anche perché non sappiamo ancora se i...

    – Cristina Da Rold

    Per aiutare le generazioni future bisogna investire in Rsa

    OECD Chart: Elderly population, Total, % of population, Annual, 1970 - 2018 Per rendere sostenibile l'invecchiamento della popolazione previsto nel prossimo quarto di secolo bisognerebbe aumentare di oltre il 40% il numero di posti letto nelle residenze per anziani e, contemporaneamente, far crescere del 70% la presenza di badanti per il lavoro domestico di cura. Questo nello scenario minimo, immaginando cioè di mantenere, da qui al 2045, la stessa offerta di posti letto in Rsa per mille abitant...

    – Infodata

1-10 di 70 risultati