Ultime notizie:

Rapporto Censis

    La crisi dei piccoli aeroporti e il case study di Trapani

    Questo post è stato scritto in collaborazione con Luca Sciacchitano, fondatore del Comitato per la salvaguardia dell'Aeroporto di Trapani, imprenditore, autore di due volumi di narrativa e opinionista presso alcune testate giornalistiche -  Bolzano, Parma, Siena, Salerno, Lamezia Terme, Crotone, Trapani: non solo denominazioni territoriali o luoghi d'uno storico percorso socio-economico, ma anche e soprattutto sedi di piccoli scali aeroportuali, specificazione, quest'ultima, che comporta, oggi,...

    – Francesco Mercadante

    Italiani sempre a dieta, salutisti a parole. Ma non sanno cos'è il biologico

    Il salutismo c'è, domina i desideri alimentari degli italiani e, con forza spettrale e incontrastabile, li guida verso il rigore. In linea di massima, è così: ci si reca al supermercato, si riempie la borsa di tofu, seitan e prodotti a base di soia oppure si tenta ostinatamente la sortita del cosiddetto biologico e si torna a casa ritemprati e con la coscienza a posto, come si suol dire. La locuzione "in linea di massima", tuttavia, non è da considerarsi casuale; essa, al contrario, dà il vero s...

    – Francesco Mercadante

    Occupazione, siamo ancora fanalino di coda

    L'altro giorno l'Istat, quasi per controbilanciare la notizia che l'Italia è in recessione, ha comunicato che nello scorso dicembre il tasso d'occupazione è leggermente salito (+0,1%) raggiungendo il livello più alto dall'aprile del 2008. Tutto bene? Possiamo anche accontentarci, ma è sufficiente

    – di Giancarlo Mazzuca

    Oltre la rabbia

    Don't worry! Quante volte ce lo siamo sentiti dire in questa o in mille altre analoghe forme (non prendertela, non di curar di lor ma guarda e passa, non serve a niente inc...)? Da tempo gira sui social e anche nei congressi questa slide Fin tanto che siamo calmi, cioè che la rabbia riguarda qualcun altro, sorridiamo divertiti con filosofica pacatezza. Ma quando ci pestano i piedi, ci rubano il posto nella fila, ci insultano onlife, la nostra squadra o il nostro partito perde, temiamo di p...

    – Giuliano Castigliego

    Salvini, la pubblicità negativa e l'effetto tribale

    Esercizio di logica numero 1: state organizzando una festa per il fine settimana e quel vostro amico simpatico che avevate invitato per animare un po' la serata, vi chiama per dirvi che non potrà venire. Per questo la vostra festa sarà un fiasco? No, perché magari lui non viene, ma verranno altri

    – di Vittorio Pelligra

    Negli ultimi 50 anni irresistibile ascesa strutturale del non voto in Italia

    Continua il distacco tra gli italiani e la politica. L'area del non voto - ha messo in evidenza il 52esimo rapporto Censis, pubblicato oggi - è fatta 13,7 milioni di persone alla Camera e 12,6 milioni al Senato: sono gli astenuti e i votanti scheda bianca o nulla alle ultime elezioni politiche. Il

    – di Andrea Carli

    Censis: italiani incattiviti e in preda di «sovranismo psichico»

    Dall'Italia dei rentier, che vivono di rendita del tesoretto accumulato a scapito degli under 40 (2016), e quella del disagio e del rancore - conseguenze, insieme al populismo dilagante - del blocco della mobilità sociale nonostante i segnali di rilancio dell'economia (2017), all'Italia di oggi,

    – di Vittorio Nuti

    Rapporto Censis: un paese deluso che non vede il cambiamento

    Soli, arrabbiati e diffidenti. Così appaiono gli italiani in questo scorcio finale del 2018 nel ritratto che ne fa il rapporto Censis. Un'immagine in cui campeggia la delusione per una ripresa prematuramente sfiorita e per il fatto che non si sia verificata una vera ripartenza economica.

    – di Rossella Bocciarelli

    L'Italia delle colf in nero: pochi controlli e tanti rischi

    Sono sei su dieci i lavoratori irregolari tra le mura domestiche: colf, badanti, baby sitter che, spesso a fronte di un mutuo accordo tra le parti, vengono pagati in nero, senza contributi né assicurazione sugli infortuni. La stima arriva da diverse fonti (da ultimo, il rapporto Censis-Assindatcolf

    – di Marta Casadei e Valentina Melis

    Rapporto Censis-Auditel: crisi della relazione o nuovi giochi mediali?

    La Tv aggrega, lo smartphone no, la Smart TV chissà. Il quadro che emerge dalla ricerca alla base del primo rapporto Censis-Auditel su "Convivenze, relazioni e stili di vita delle famiglie italiane", presentato oggi pomeriggio nella sala Zuccari del Senato, non suona nuovo a chi ha già frequentato queste pagine: da queste parti infatti la notizia, grandemente esagerata,  della morte della TV era già stata da tempo accantonata per fare posto a una lettura diversa dei consumi mediali degli italian...

    – Paola Liberace

1-10 di 105 risultati