Ultime notizie:

Randgold

    «L'oro tornerà a correre e le fusioni tra aurifere non sono finite»

    L'oro tornerà a correre, con la «ragionevole prospettiva» di arrivare a 2mila dollari l'oncia tra qualche anno, mentre per le società aurifere il consolidamento è appena iniziato. A vederla così è Joe Foster, portfolio manager di VanEck, uno degli uomini più influenti nell'industria dell'oro, che

    – di Sissi Bellomo

    Le società aurifere si risvegliano e in Borsa corrono più dell'oro

    Per anni sono state un pessimo investimento, spesso incapaci di apprezzarsi in Borsa persino durante i rally dell'oro. Ma le società aurifere si sono finalmente risvegliate. Dall'inizio dell'anno il comparto ha corso a una velocità più che doppia rispetto al lingotto, che pure è salito questa

    – di Sissi Bellomo

    Oro, nasce Newmont Goldcorp ed è il nuovo numero uno del mondo

    NEW YORK - L'americana Newmont Mining ha acquisito la rivale canadese Goldcorp, in un'operazione da 10 miliardi di dollari che fa nascere la più grande società mondiale nel settore dell'oro. La più importante operazione di consolidamento nella storia delle minerarie legate al metallo prezioso,

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Oro e società aurifere star di fine 2018, il petrolio cerca il riscatto

    Il petrolio ieri ha rubato la scena sui mercati finanziari, con uno spettacolare balzo di quasi il 9% a New York. In una giornata semifestiva, con volumi sottili, il Wti ha chiuso a 46,22 dollari al barile: un rimbalzo avvenuto anche sulla scia dei listini azionari, ma che sembra legato soprattutto

    – di Sissi Bellomo

    Barrick guarda già oltre Randgold e studia come crescere ancora

    Non ha ancora portato a casa la fusione con Randgold, ma Barrick Gold è già al lavoro per crescere ulteriormente. Il gigante canadese dell'oro sarebbe tornato a discutere con il suo rivale storico, Newmont Mining, per unire le forze nel Nevada (Usa). Inoltre sta intrattenendo «conversazioni» con

    – di Sissi Bellomo

    Filoni esauriti e scoperte in calo: tempi duri per i giganti dell'oro

    Nell'industria dell'oro sono davvero tempi duri, anche per i giganti. Le minerarie aurifere senza dubbio hanno commesso molti errori nel passato, ma oggi che hanno cominciato a rigare dritto si trovano a confrontarsi con sfide inedite, su cui non hanno nessun controllo. Il problema principale non è

    – di S.Bel.

    Con la fusione tra Barrick Gold e Randgold nasce il re delle miniere

    Il matrimonio più prezioso dell'anno è ormai alle porte. E' atteso per questa settimana il sì degli azionisti alla fusione tra Barrick Gold e Randgold, un'operazione da 20 miliardi di dollari che punta a riunire sotto lo stesso tetto cinque delle dieci miniere d'oro più redditizie del mondo e una

    – di Sissi Bellomo

    Con il cobalto di Glencore, Cina sempre più forte nel settore delle batterie

    La Cina ha allungato ancora il vantaggio nella corsa alle batterie per l'auto elettrica, assicurandosi da Glencore una fornitura triennale di cobalto di dimensioni colossali: 52.800 tonnellate, più di metà di quanto sia stato estratto l'anno scorso in tutte le miniere del mondo.

    – di Sissi Bellomo

    Il Congo accende nuove tensioni sui prezzi del cobalto

    La diffusione delle auto elettriche rischia di essere frenata da un'ulteriore impennata del costo dei materiali usati nelle batterie. Il prezzo del cobalto - già quasi triplicato negli ultimi due anni - potrebbe salire ancora a causa di un forte aumento delle tasse nella Repubblica democratica del

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 21 risultati