Ultime notizie:

Raimondo Vianello

    Il secondo post-romanzo di Roberto Venturini

    Esce oggi il secondo romanzo di Roberto Venturini, che torna in libreria con, L'anno che a Roma fu due volte Natale (SEM, ? 17), il titolo almeno è più corto del precedente. Un j'accuse sui generis kitsch come la storia di Spelacchio l'albero natalizio di cui le pagine dei giornali si sono riempite per mesi. Questo nuovo lavoro di Venturini è un pastiche in salsa d'abbacchio, sapientemente amalgamato dall'uso di uno slang romano sempre funzionale e mai amatricianamente auto-riferito né posticci...

    – Mauro Garofalo

    Ugo Tognazzi, irresistibile e fiero goliarda

    Trent'anni fa moriva il grande attore e regista cremonese. Comico e tragico, lo vollero tutti i grandi: da Risi a Bertolucci, da Ferreri a Monicelli

    – di Cristina Battocletti

    Trent'anni fa moriva Ugo Tognazzi, irresistibile goliarda

    Moriva il 27 ottobre 1990 il grande attore e regista cremonese. Comico e tragico, lo vollero tutti i grandi: da Risi a Bertolucci, da Ferreri a Monicelli Sono passati trent'anni da quando Ugo Tognazzi morì, il 27 ottobre del 1990, nel sonno a Roma per un'emorragia cerebrale. Eppure, è indelebile nella nostra memoria la smorfia di sarcasmo e irrisione che caratterizzò la sua lunga e prolificissima carriera di attore. Classe 1922, lumbard di Cremona, Tognazzi fu uno dei pochi nordici, assieme a W...

    – Cristina Battocletti

    IL NUOVO FRANCOBOLLO DI PROSDOCIMI!

    Complimenti vivissimi a Bruno Prosdocimi, inarrivabile caricaturista, autore del francobollo dedicato dalle Poste Italiane alla memoria di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello. Bruno aveva già disegnato Vianello più volte,come per la figurina autoadesiva di un album di figurine dei cantanti dell'Editrice Panini. Sopra, Vianello nei panni di Osvaldo Bracaloni, nell'ultima edizione di Studio Uno (1966), con Enrico Maria Salerno e Ornella Vanoni. Regia di Antonello Falqui, testi di Lina Wert...

    – Luca Boschi

    Il cinema delle vacanze in locandina

    L'esposizione "Italiani al mare. Manifesti cinematografici 1949-1999. Dalla Collezione Enrico Minisini" è visitabile fino al 29 settembre

    – di Stefano Biolchini

    Memorie dalla televisione italiana degli anni Ottanta e Novanta

    Nell'immagine: un momento della cerimonia di conferimento della Laurea Honoris Causa in Televisione, Cinema, Produzione Multimediale a Mike Bongiorno. A sinistra: Rosario Fiorello, showman italiano. A destra: Mike Bongiorno, showman italo-americano (1924 - 2009). Milano, Università IULM, 14 dicembre 2007. In Italia, è stata la televisione ad introdurre gli italiani nella modernità. Gli anni Ottanta e Novanta, in particolare, furono l'età dell'oro dell'intrattenimento televisivo in Italia, con ...

    – Gabriele Caramellino

    FOF - Fumetto Oltre Fumetto

    Con grande ritardo, accidentaccio, riesco a segnalare questa iniziativa ormai divenuta tradizionale, nei luoghi che già furono calcati da Alexandro Jodorowski, Jean Giraud, Francisco Solano Lopez, Enki Bilal e tanti altri autori di fumetti di vaglia. Con un po' di buona volontà se ne rintracciano ancora delle vecchie foto nella rete, anche in questo stesso blog. Ordunque, dal 28 al 30 settembre è tornato FOF, Fumetto Oltre Fumetto, presso la Sala SET del Teatro Politeama (a Poggibonsi), d...

    – Luca Boschi

    UGO TOGNAZZI E RAIMONDO VIANELLO IN PODCAST

    Circa un paio di giorni fa (era ancora estate) è stato inserito in rete un "bellissimo" film (o meglio, un film "abbastanza stracult"), parodia dello hitchicockiano Psycho (1960). Si tratta di Psycosissimo (1962), con Ugo Tognazzi, Raimondo Vianello, Edy Vessel, Francesco Mulé e qualcun altro, testi e sceneggiatura di Roberto Gianviti, Steno e Vittorio Metz (un autore ritenuto volgare da Francesco De Gregori; ma il presente blogger non è d'accordo). In questa pellicola, nei suoi sketches te...

    – Luca Boschi

    AAA vendonsi sepolcri da imbiancare

    Non è il cimitero più chic, a Roma - c'è quello acattolico e hipster di Piramide, dove ci sono Carlo Emilio Gadda, Antonio Gramsci, John Keats, Percy Shelley e

    – di Michele Masneri

1-10 di 34 risultati