Ultime notizie:

Raiffeisen

    Da Deutsche alle Sparkassen, i 3 pilastri «ingessati» delle banche tedesche

    La più grande operazione di consolidamento bancario in Germania, guidata da logiche di mercato negli ultimi tempi, porta una firma italiana, dicono gli esperti del settore: l'acquisizione da parte di Unicredit di Hvb (HypoVereinsbank) risalente al novembre 2005. La Grande Crisi bancaria del 2008 ha

    – di Isabella Bufacchi

    «Il futuro non è solo dei big, senza le banche locali il territorio muore»

    Tra i più soddisfatti della sentenza Tercas, che in settimana ha visto il tribunale Ue sconfessare la linea ultrarigorista della Commissione sui salvataggi bancari, c'è il mondo del credito cooperativo. Dove da sempre si è sperimentata l'efficacia degli interventi preventivi dei Fondi di garanzia.

    – di Marco Ferrando

    Un pool di banche acquisisce la più grande società telefonica turca in difficoltà

    Che succede in Turchia nello strategico comparto telefonico? Alcune tra le maggiori banche turche hanno acquisito una quota del 55% in Turk Telekom AS, la più grande compagnia telefonica della paese sul Bosforo, utilizzando una speciale società veicolo (SPV) creata ad hoc per subentrare alla società dopo l'insolvenza del suo proprietario.Secondo Bloomberg l'Akbank T.A.S. deterrà il 35,6% della SPV, la Turkiye Garanti Bankas? avrà il 22,1%  e la quota di Turkiye Is Bankasi AS l'11,6 %, secondo do...

    – Vittorio Da Rold

    Riforma Bcc, i dubbi del Tar. Adesioni sospese in Alto Adige

    Il tribunale amministrativo del Lazio accoglie la richiesta di sospensiva della riforma del credito cooperativo, ma per ora limita il provvedimento alla Bcc che aveva presentato il ricorso eccependo l'incostituzionalità della norma. La decisione è stata assunta lo scorso 4 dicembre, dopo una

    – di Laura Serafini

    Bcc, la contro-riforma non decolla: slitta l'alternativa del gruppo unico

    La controriforma del credito cooperativo si fermerà al confine della provincia di Bolzano. Perlomeno la parte più significativa ai correttivi rispetto alla norma varata nel 2016 dal governo Renzi. Nel pomeriggio di ieri è stato approvato in commissione finanze del Senato solo un emendamento

    – di Laura Serafini

    Dl fisco: dal 2020 parte la dichiarazione precompilata Iva

    Partirà dal 2020 la precompilata per le liquidazioni trimestrali e la dichiarazione annuale Iva. Lo prevede un emendamento M5S al decreto fiscale approvato in commissione Finanze al Senato che recepisce la proposta del direttore dell'Agenzia delle Entrate, Antonino Maggiore. La novità scatta grazie

    Banche sotto pressione in Borsa dopo Moody's, pesa lo scontro con l'Ue

    Le banche restano sotto pressione a Piazza Affari (segui qui l'andamento dei listini) e proseguono all'insegna dei ribassi visti già nelle sedute precedenti. I motivi del calo odierno, comunque non particolarmente vistoso, sono vari, a partire dalle fluttuazioni dello spread tra BTp e Bund,

    – di Stefania Arcudi

    La scure di Moody's colpisce la corporate Italia

    Dopo aver declassato il rating dell'Italia, venerdì scorso, Moody's passa ora alle banche, alle istituzioni finanziarie come la Cassa Depositi e Prestiti, Invitalia e Banca del Mezzogiorno e a dieci aziende tra le quali Eni, Poste, Terna, Snam e Italgas. Come di consueto dopo un'azione sulla

    – di Morya Longo

1-10 di 147 risultati