Ultime notizie:

Raiffeisen

    Social network, conviene ancora investire in questi titoli?

    Secondo alcuni gestori sono aziende resilienti perché attraggono capitale umano di qualità. I rischi reputazionali sono però ancora molto alti e molti fondi sostenibili evitano l'esposizione su queste società

    – di Vitaliano D'Angerio

    Intesa Sanpaolo guarda alla Garanti Bank Romania

    E' un deal dal valore, secondo alcune stime, di circa 400 milioni di euro. Il target è in Romania e si tratta della Garanti Bank Romania, controllata a Bucarest dell'istituto turco nel quale il colosso spagnolo del credito Bbva (Banco Bilbao Vizcaya Argentaria) possiede circa il 50 per cento delle azioni. Le restanti quote fanno capo a Turkiye Garanti Bankasi. In corso ci sarebbe infatti ormai da qualche mese un processo competitivo per acquisire Garanti Bank Romania. In campo, secondo il quotidi...

    – Carlo Festa

    Trento e Bolzano sostenute da consumi e investimenti

    Il rapporto della Banca d'Italia sottolinea che le due province autonome si caratterizzano per un uso più intenso degli strumenti alternativi al contante rispetto al resto del Paese

    – di Barbara Ganz

    Da Deutsche alle Sparkassen, i 3 pilastri «ingessati» delle banche tedesche

    La più grande operazione di consolidamento bancario in Germania, guidata da logiche di mercato negli ultimi tempi, porta una firma italiana, dicono gli esperti del settore: l'acquisizione da parte di Unicredit di Hvb (HypoVereinsbank) risalente al novembre 2005. La Grande Crisi bancaria del 2008 ha

    – di Isabella Bufacchi

    «Il futuro non è solo dei big, senza le banche locali il territorio muore»

    Tra i più soddisfatti della sentenza Tercas, che in settimana ha visto il tribunale Ue sconfessare la linea ultrarigorista della Commissione sui salvataggi bancari, c'è il mondo del credito cooperativo. Dove da sempre si è sperimentata l'efficacia degli interventi preventivi dei Fondi di garanzia.

    – di Marco Ferrando

    Un pool di banche acquisisce la più grande società telefonica turca in difficoltà

    Che succede in Turchia nello strategico comparto telefonico? Alcune tra le maggiori banche turche hanno acquisito una quota del 55% in Turk Telekom AS, la più grande compagnia telefonica della paese sul Bosforo, utilizzando una speciale società veicolo (SPV) creata ad hoc per subentrare alla società dopo l'insolvenza del suo proprietario.Secondo Bloomberg l'Akbank T.A.S. deterrà il 35,6% della SPV, la Turkiye Garanti Bankas? avrà il 22,1%  e la quota di Turkiye Is Bankasi AS l'11,6 %, secondo do...

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 154 risultati