Aziende

Rai

Rai-Radiotelevisione Italiana è la società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo italiano. È una delle più grandi aziende di comunicazione d'Europa, il quinto gruppo televisivo del continente. Opera, oltre che nel settore televisivo, radiofonico satellitare e su piattaforma del digitale terrestre, anche in campo editoriale e cinematografico. È partecipata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, che la possiede al 99,56%, mentre il restante 0,44% è proprietà della Siae. Al gruppo Rai fanno parte le consociate Rai Sat (canali satellitari), Rai Sipra (concessionaria di pubblicità), Rai Corporation (per il mercato americano), Rai Trade (commercializzazione del prodotto), Rai Way (impianti di trasmissione e diffusione), Rai Cinema (produzione e acquisto film), Rai Net (attività di Internet). Oltre all’Italia, dove conta 23 sedi regionali e 4 centri di produzione, Rai trasmette in tutti e 5 i continenti e nel complesso impiega 10.000 dipendenti.

L’azienda è nata nel 1954 a Roma. In seguito al referendum popolare del 1995 è stata abrogata la legge che riservava esclusivamente alla mano pubblica il possesso delle azioni Rai, ma non si è mai proceduto alla privatizzazione. Nel 2009 i canali Rai Sat hanno lasciato Sky per approdare sul Dvb-T e Tivù Sat.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Legislazione | Ministero dell'economia e delle finanze | Siae | Rai Corporation | Italia | SKY | Rai Sipra | Rai Net | Rai Trade | Rai Way |

Ultime notizie su Rai

    Coronavirus: isolamento, test e tamponi a Fiumicino per 250 passeggeri del volo da Dacca

    A premiare il team al femminile dello Spallanzani la direttrice della Galleria Nazionale Cristiana Collu, Elena Di Giovanni, membro del Cda della Galleria nazionale e vicepresidente della Comin & Partners, Silvia Costa, commissario straordinario di Governo e Giovanni Parapini, Senior advisor per il Terzo settore, la coesione sociale e la responsabilità sociale della Rai.

    – di N.Co.

    Buffon, il Colibrì e le code di paglia di Autostrade

    Quando poi il responsabile di tronco, interpellato con una voce evidentemente imbarazzata dal collega Rai, ha spiegato - senza alcun imbarazzo, lui - che i cantieri sono aperti perché il Ministero ha chiesto di ripetere controlli già eseguiti, non ho potuto non chiedermi quello che ha scritto oggi Claudio Tito su Repubblica: l'apocalissi creata in questi primi giorni di estate sarà mica parte del tavolo negoziale che il gruppo Autostrade-Atlantia-Edizione ha aperto da due anni con il Governo?

    – Marco Ferrando

    Dubbio, incertezza, insicurezza

    In un celebre dialogo del Galileo di Brecht, Fulgenzio, un ecclesiastico e fisico, allievo di Galileo, figlio di poveri contadini dell'Agro romano, chiede spaventato a Galileo cosa sarà dei suoi poveri genitori se verranno informati delle nuove rivoluzionarie scoperte galileiane eliocentriche "Come la prenderebbero ora, se andassi  a dirgli  che vivono su un frammento di roccia che rotola ininterrottamente attraverso lo spazio vuoto e gira intorno a un astro, uno fra tanti, e neppure molto impor...

    – Giuliano Castigliego

    Viva lo spirito alternativo

    Se trovate Radio Capital troppo rétro, Virgin e Radio Freccia troppo giovaniliste, e ovviamente inascoltabili i classici network commerciali, l'emittente per voi è un canale della radio nazionale britannica, interamente digitale: BBC Radio 6 Music

    – di Fabio De Luca

    La cultura digitale e di rete? Arriva la docu-serie

    Prende il via in questi giorni la programmazione on demand di Rai Inclusione Digitale, struttura del servizio pubblico dedicata alla divulgazione della cultura Internet

    – di Alessandro Longo

    L'assedio alla burocrazia

    La corruzione, scriveva Tacito, deriva proprio dalle troppe norme

    – di Aldo Berlinguer

    Del Brocco (Rai Cinema): Andreatta a Netflix preoccupante colpo per Rai

    Venti titoli per tornare al cinema: è il listino di 01 Distribution, divisione di Rai Cinema, presentato a stampa ed esercenti. E sul passaggio di Tinny Andreatta da Rai Fiction a Netflix, l'ad di Rai Cinema Paolo Del Brocco: «Colpo preoccupante. Impone una riflessione»

    – di Andrea Biondi

1-10 di 9601 risultati