Ultime notizie:

Raffaele Marra

    Condannato Marra, l'eminenza grigia dell'allora neonata giunta Raggi

    L'eminenza grigia del Campidoglio, l'uomo forte nel M5S di Roma nella prima fase della Giunta di Virginia Raggi. E' Raffaele Marra, il super burocrate travolto dalle inchieste della Procura romana, il cui presunto ruolo illecito nell'amministrazione è stato certificato da una sentenza del Tribunale,

    – di Ivan Cimmarusti

    Morto il costruttore Scarpellini, con Marra era sotto processo per corruzione

    Si è spento questa notte a Roma dopo una lunga malattia l'imprenditore Sergio Scarpellini, aveva 81 anni. Il costruttore era attualmente sotto processo per corruzione in una vicenda che coinvolge anche l'ex capo del personale del Comune di Roma - ed ex braccio destro della sindaca Virginia Raggi -

    Inchiesta nomine, Virginia Raggi assolta dal Tribunale di Roma

    Virginia Raggi è stata assolta perché il fatto non costituisce reato. La decisione è del Tribunale di Roma, nel procedimento sulle nomine in Campidoglio, che ha escluso ci sia stato un dolo della sindaca. Raggi, scoppiata in un pianto liberatorio alla lettura della sentenza, era finita alla sbarra

    – di Ivan Cimmarusti

    Nomine Campidoglio, i pm chiedono 10 mesi per la Raggi. M5S: se condannata è fuori

    Dieci mesi di reclusione. Questa è la richiesta della Procura per la sindaca Virginia Raggi, imputata per falso nell'ambito del processo sulle nomina di Renato Marra alla direzione del dipartimento Turismo del Campidoglio. La Procura di Roma la ritiene responsabile del reato di falso. Stando al

    – di Redazione Roma

    Due anni e cinque mesi: il «calvario» di Virginia Raggi alla guida di Roma

    «Diciamoci la verità, è stato un calvario». Un esponente del M5S, dietro la garanzia di anonimato, risponde così alla richiesta di tracciare un bilancio di questi due anni e cinque mesi di amministrazione Raggi. Comunque andrà, e i più confidano in un'assoluzione, il Movimento arriva fiaccato

    – di Manuela Perrone

    Nomine in Campidoglio, le tappe dell'inchiesta sulla sindaca Raggi

    E' stata l'inchiesta che ha messo a dura prova la tenuta della Giunta pentastellata di Roma. Sabato 10 novembre è il giorno della verità - quantomeno giudiziaria - per la sindaca Virginia Raggi, accusata di falso nel procedimento sulle nomine. Il Tribunale monocratico, infatti, emetterà la sentenza

    – di Ivan Cimmarusti

    Raggi ai giudici: «Nomine fatte da me, nessun ruolo di Renato Marra»

    «Nella nomina di Renato Marra, il fratello Raffaele non ha avuto alcun potere decisionale. Si è limitato ad eseguire una mia direttiva nell'ambito dellaprocedura di interpello per i nuovi dirigenti. Il suo fu un ruolo compilativo». Si difende così dall'accusa di falso la prima cittadina di Roma, la

    – di Ivan Cimmarusti

1-10 di 125 risultati