Persone

Raffaele Fitto

Raffaele Fitto è un politico italiano, ex Ministro per i Rapporti con le Regioni del governo Berlusconi IV, è stato eletto alla Camera, alle politiche del 2008 e per la seconda volta consecutiva, nelle file di Forza Italia (partito poi confluito nel Popolo della Libertà).

Nato a Maglie (Lecce) il 28 agosto 1969, Raffaele Fitto si è laureato in Giurisprudenza all’Università di Bari, ma ha iniziato ancor prima la carriera politica: nel 1990, infatti, è eletto consigliere regionale in Puglia per la Dc, (Democrazia Cristiana), coprendo la carica di Assessore regionale al Turismo.

Entrato successivamente in Forza Italia, nel 1995 è stato rieletto consigliere in Puglia, divenendo anche Vicepresidente della Regione. Nel giugno 1999 Raffaele Fitto è stato eletto al Parlamento Europeo e, da eurodeputato, ha fatto parte della Commissione per la Politica Regionale, Trasporti e Turismo.

Da maggio 2000 a marzo 2005 è stato il Presidente della Regione Puglia. Ricandidato come Presidente uscente, è stato sconfitto da Nichi Vendola, candidato dello schieramento di centrosinistra.

Terminato l'incarico regionale, nel 2006 è stato eletto alla Camera dei Deputati. Durante la sua prima legislatura Raffaele Fitto ha ricoperto il ruolo di componente della Commissione Parlamentare per le Questioni Regionali.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Raffaele Fitto | PDL | Università degli studi di Bari | Ministro per i Rapporti | Nichi Vendola | Lecce | FI | Camera dei deputati | DC | Berlusconi IV |

Ultime notizie su Raffaele Fitto

    La Ue, Salvini e il caso Wojciechowski

    Il nuovo commissario europeo all'Agricoltura è un esponente della destra sovranista polatta e, insieme, un atlantista e filo-americano di ferro. Un percorso che potrebbe suggerire qualcosa alla Lega

    – di Guido Gentili

    Tempesta Vaia Nordest in prima fila per i 277 milioni del Fondo di solidarietà europeo

    La commissione Bilancio del Parlamento europeo ha dato il via libera a larghissima maggioranza (35 sì, 1 voto contrario e 3 astensioni) alla proposta della Commissione Ue di stanziare risorse del Fondo europeo di solidarietà per 15 regioni italiane dopo i danni causati nel 2018 da piogge, frane e alluvioni. Lo sblocco di 277,2 milioni di fondi europei dovrebbe essere approvato entro due settimane in via definitiva dalla plenaria. In prima fila c'è il Nordest, dove fra sabato 27 ottobre e le prim...

    – Barbara Ganz

    Fondo di solidarietà Ue, 277 milioni per i danni del maltempo 2018

    La commissione Bilancio del Parlamento europeo ha dato il via libera a larghissima maggioranza (35 sì, 1 voto contrario e 3 astensioni) alla proposta della Commissione Ue di stanziare risorse del Fondo europeo di solidarietà per 15 regioni italiane dopo i danni causati nel 2018 da piogge, frane e

    – di Barbara Ganz

    L'Ue di Von der Leyen: salario minimo europeo ed emissioni zero nel 2050

    STRASBURGO - La presidente designata della Commissione europea Ursula von der Leyen è riuscita oggi qui a Strasburgo a scaldare i cuori di molti deputati, probabilmente una maggioranza dei parlamentari, forse più ampia delle previsioni. Ha presentato un programma di legislatura piuttosto

    – dal nostro inviato Beda Romano

    Record di Salvini in Lombardia, Calenda e Pisapia i più votati nel Pd

    Con oltre 693 mila voti (507 mila in Lombardia), per il segretario della Lega Matteo Salvini è record di preferenze. Lo ha totalizzato nella circoscrizione Nord Ovest, seguito con oltre 266mila voti dall'ex sindaco di Milano GiulianoPisapia capolista il Pd. Solo terzo Silvio Berlusconi, che

    – di Andrea Gagliardi

    Europee, Salvini gioca la carta della Lega ago della bilancia

    La partita per l'Europa è appena cominciata. E il raduno con i sovranisti, organizzato da Matteo Salvini lunedì a Milano, aiuta a capire in che direzione si muoverà il leader della Lega. Il vicepremier bolla come «surreali fake news», le presunte polemiche sulla mancata partecipazione di Viktor

    – di Barbara Fiammeri

    Fondi Ue, via libera della Commissione al taglio del cofinanziamento nazionale

    Hanno tempo fino al 15 ottobre le regioni e i ministeri che vogliono avvalersi della possibilità di ridurre il cofinanziamento nazionale dei programmi operativi 2014-2020 che beneficiano di fondi strutturali europei. La Commissione europea ha dato il via libera alla richiesta avanzata formalmente a

    – di Giuseppe Chiellino

    Comunali 2018, dove si vota e le cose da sapere sulle elezioni di oggi

    Sono 760 comuni italiani chiamati al voto domenica prossima, 10 giugno, per l'elezione dei sindaci e dei consigli comunali (a cui si aggiungono le elezioni in due consigli circoscrizionali del Comune di Roma). L'eventuale turno di ballottaggio si svolgerà domenica 24 giugno: sul totale dei comuni

    – di Andrea Marini

1-10 di 749 risultati