Ultime notizie:

Raffaele Cappiello

    Anche su Stefanel fumata nera: bocciate dal commissario le due offerte di salvataggio

    Tutto da rifare e fumata nera per Stefanel. Nel giorno in cui si addensano nubi su Conbipel, verso l'amministrazione straordinaria, si complica anche l'individuazione di un possibile compratore per Stefanel, azienda storica dell'abbigliamento trevigiana in amministrazione straordinaria e oggi oggetto di una convocazione al tavolo del Ministero per lo sviluppo economico. I tempi stretti sono stretti per l'esaurimento entro novembre delle risorse di cassa. Il commissario, Raffaele Cappiello, ha i...

    – Carlo Festa

    Non c'è ancora un compratore per Stefanel (ma riaprono quattro negozi)

    Questo pomeriggio (27 ottobre), in videoconferenza, si è svolto l'incontro con il Ministero della Sviluppo economico sul futuro di Stefanel, che attualmente conta 200 lavoratori a livello nazionale e circa 70 in Veneto, la gran parte a Ponte di Piave. Hanno partecipato oltre ai rappresentanti della Cgil, l'assessore Elena Donazzan con l'unità di crisi della Regione Veneto, che si sono confrontati con il commissario dell'amministrazione straordinaria, l'avvocato Raffaele Cappiello. Il commiss...

    – Barbara Ganz

    Arrivano a cinque le manifestazioni d'interesse per Stefanel

    Sono arrivate a cinque, secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, le manifestazioni d'interesse non vincolanti pervenute all'amministrazione straordinaria di Stefanel Spa per l'acquisto degli asset posti in vendita dal commissario, Raffaele Cappiello. Sarebbero sia soggetti finanziari sia gruppi strategici, italiani ed esteri. La gara riguarda sia la business unit Stefanel, sia la controllata Interfashion, produttrice e distributrice del marchio High.La presentazione delle offerte vincolanti dovrà ...

    – Carlo Festa

    Per Stefanel tre offerte al commissario

    Sarebbero tre le offerte arrivate nelle ultime ore per il gruppo Stefanel, compagnia in amministrazione straordinaria dal settembre dello scorso anno. Per lo storico marchio sarebbero pervenute, entro la scadenza dell'altro ieri a mezzanotte, sul tavolo del commissario Raffaele Cappiello le proposte di un gruppo industriale italiano e di due soggetti finanziari. In vendita c'è tutto il perimetro del gruppo, che ha un'esposizione debitoria di quasi 100 milioni di euro. Due i lotti che sono finit...

    – Carlo Festa