Ultime notizie:

Radu Jude

    «Locked Down», il cinema ai tempi della pandemia

    Disponibile on-demand il film sentimentale di Doug Liman con Chiwetel Ejiofor e Anne Hathaway. Tra le novità anche il potente lungometraggio rumeno «Bad Luck Banging or Loony Porn»

    – di Andrea Chimento

    Cinema, tutto il meglio dalla Berlinale

    Tra i film in concorso si è segnalato in particolare il film rumeno «Bad Luck Banging or Loony Porn» di Radu Jude, vincitore dell'Orso d'oro: al centro del lungometraggio un'insegnante che rischia di perdere il lavoro a causa di un video pornografico diffuso in rete, che la vede protagonista.

    Berlino: l'Orso d'oro al film rumeno sulla porno insegnante

    Giusta vittoria alla 71esima edizione della Berlinale con l'Orso d'oro tributato a Babardeală cu bucluc sau porno balamuc (Bad Luck Banging or Loony Porn) di Radu Jude: il film più radicale ed estremo della competizione. ... Il rumeno Radu Jude, che ha fatto incetta di premi in numerosi festival internazionali, narra un fatto, accaduto per davvero anche a una giovane maestra in Italia, e declina gli eventi secondo un andamento assai originale.

    – di Cristina Battocletti

    Berlinale: La porno insegnante, l'eremita, l'amica immaginaria e gli anni Ottanta

    Piccolo consuntivo dei film più sorprendenti della 71esima edizione della Berlinale. Tra le novità, la pellicola del regista rumeno L'immagine che vedete nella foto è di una donna sotto processo. E' una professoressa rumena, interpretata da Katia Pascariu, e i suoi accusatori sono i genitori e i nonni degli allievi della classe in cui insegna. Il suo reato? Aver permesso al marito di riprendere un loro rapporto intimo, che non si sa per quali misteriose vie è stato caricato su internet ed è d...

    – Cristina Battocletti

    La porno insegnante, l'eremita, l'amica immaginaria e gli anni Ottanta

    E' questo il succo di "Bad Luck Banging or Loony Porn", di Radu Jude, regista rumeno, che ha fatto incetta di premi in numerosi festival internazionali. ... Jude infatti segue la sua eroina per le strade di Bucarest, ma in realtà vuole restituirci l'immagine di una nazione immersa nella maleducazione e nella volgarità di pensiero, di immagini e di costumi, in cui a vincere è la prepotenza e il dominio del denaro.

    – di Cristina Battocletti

    Il cinema dell'Est Europa protagonista a Trieste

    Torna dal 20 al 29 gennaio il Trieste Film Festival, il più importante appuntamento italiano dedicato al cinema dell'Europa centro orientale, giunto quest'anno alla 28esima edizione.Ad aprire la rassegna sarà l'anteprima fuori concorso di «The Teacher», il nuovo film di Jan H?ebejk (autore

    – di Andrea Chimento

    Si alza il sipario sul Festival di Locarno 2016

    Svelato il programma del Festival di Locarno 2016: in programma dal 3 al 13 agosto, la manifestazione svizzera presenta un cartellone ricco di pellicole d'autore e titoli particolarmente attesi.Già annunciata prima della conferenza stampa la presenza di due "grandi vecchi" che hanno fatto la storia

    – Andrea Chimento

    Elio Germano in un «Alaska» concitato

    Dopo i buoni risultati ottenuti da «Una vita tranquilla» (2010), ci si aspettava molto dal nuovo film di Claudio Cupellini, «Alaska», presentato all'ultimo Festival di Roma.Unico titolo di casa nostra in uscita questa settimana, ha come protagonista Elio Germano nei panni di Fausto, un giovane

    – Andrea Chimento

    Eisenstein secondo Greenaway, tra colpi di genio e cadute di stile

    Un maestro del cinema ne racconta un altro: Peter Greenaway, autore de «I misteri del giardino di Compton House» e de «Lo zoo di Venere», ha presentato a Berlino il suo nuovo lungometraggio «Eisenstein in Guanajuato», biopic su uno dei maestri della settima arte, Sergei M. Eisenstein.

    – Andrea Chimento

1-10 di 12 risultati