Aziende

PSA

PSA è un gruppo automobilistico francese che comprende i marchi Peugeot, Citroen e DS automobiles. Dal 6 marzo 2017 anche il marchio Opel e Vauxall entrano a far parte di PSA.

In questa data è stato infatti ufficializzato l’acquisto di Opel del costruttore tedesco che apparteneva a GM con un’operazione da 1,8 miliardi di euro. Con questa acquisizione PSA è diventato il secondo costruttore automobilistico europeo con una quota di mercato del 17% dopo Volkswagen.

Il Gruppo PSA produce, tra automobili e commerciali leggeri, circa 3 milioni di veicoli, di cui 2 milioni in Europa (1 milione in Francia, mezzo milione in Spagna, 300.000 in Slovacchia, 127.000 nella Repubblica Ceca, 108.000 in Italia) e 700.000 in Cina.

Il ceo del gruppo è da marzo 2014 il portoghese Carlos Tavarez.

Ultimo aggiornamento 06 marzo 2017

Ultime notizie su PSA

    La Peugeot 308 si rinnova A bordo arriva più hi tech

    Un compito difficile per i tecnici Peugeot da affrontare per il restyling della compatta 308, uno dei modelli di punta da tenere ben in considerazione anche nel neo gruppo Stellantis, nato dalla fusione di Psa e Fca. ... Inoltre, dati i programmi di elettrificazione del gruppo Psa, è già stata confermata per la futura generazione di 308 anche una versione ibrida alla spina (plug-in).

    – di Giulia Paganoni

    Oscar della finanza, Sambuco e Canzonieri rispettivamente banchiere e professionista M&A dell'anno

    Nuova edizione l'altro ieri per i Financecommunity Awards, giunti alla loro sesta edizione, Oscar per il mondo finanziario. Nell'anno che sta per finire i riflettori sono finiti sulla mega operazione di Intesa Sanpaolo su Ubi Banca, definita operazione dell'anno, e sui professionisti che più si sono messi in luce. I rifletttori sono andati su grandi banche d'affari come Mediobanca e Goldman Sachs, che si sono segnalate nell'anno per l'assistenza finanziaria a grandi operazioni, su strutture in f...

    – Carlo Festa

    Credit Agricole-Creval, il faro di inizio novembre del Copasir sull'avanzata francese in Italia

    E adesso cosa diranno a Roma? Non più tardi di tre settimane fa la relazione del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, ha evidenziato preoccupazione per l'avanzata francese nel sistema finanziario italiano, in particolar modo in banche e assicurazioni. La scalata di Credit Agricole a Creval, benché la banca transalpina fosse già azionista e già ben presente in Italia, ripropone il tema delle relazioni tra Francia e Italia. Soprattutto in un periodo come l'attuale,...

    – Carlo Festa

    Cosa stiamo imparando sul giornalismo digitale dai lettori di 24+

    Questo progetto sta acquistando una valenza forte anche grazie a quattro insegnamenti che ci stanno dando i nostri lettori/abbonati. Abbiamo pensato di condividerli per dare un senso non retorico a questo primo compleanno

    – di Marco Alfieri

    Nexi-Nets-Sia al quarto posto (di sempre) tra le operazioni di acquisizione all'estero

    L'operazione tra Nexi e Nets, con il prossimo arrivo di Sia nell'entità aggregata, viene archiviata come una delle maggiori di sempre realizzate all'estero da aziende italiane. Nexi, Nets e Sia varranno quasi 20 miliardi di euro. Si tratta di un primato, a maggior ragione in epoca di Covid: nel terzo trimestre 2021 alla guida ci saranno manager italiani e il maggior socio sarà Cdp, anche se con quota non lontana da quella dei private equity che poi progressivamente usciranno. La nuova entità...

    – Carlo Festa

1-10 di 1635 risultati