Ultime notizie:

Professioni sanitarie

    Coronavirus, l'Italia riparte: ecco cosa si può fare e cosa no

    Sospesa anche la frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, comprese le Università e le Istituzioni di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica, di corsi professionali, master, corsi per le professioni sanitarie e... I corsi per i medici in formazione specialistica e le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie e medica possono in ogni caso proseguire anche in modalità non in presenza.

    – di Nicoletta Cottone

    Negli atenei lezioni online per il 94% dei corsi

    E che non devono però far passare in secondo piano le difficoltà incontrate, ad esempio, dalle facoltà dal taglio tecnico-pratico come professioni sanitarie o architettura.

    – di Eugenio Bruno

    La Formazione di ICOTEA Learning Institute

    Subito dopo l'entrata in vigore dell'obbligatorietà della Formazione Continua per gli iscritti ai rispettivi ordini professionali nel gennaio 2014, nello stesso anno, ottiene l'accreditamento come Provider ECM n. 4182 per le professioni sanitarie e si avvale di riconoscimenti ed autorizzazioni come Provider per la formazione a distanza da parte di numerosi Ordini, Albi e Collegi Professionali.

    – CONTENUTO PUBBLICITARIO

    Tirocini in studio bloccati, a rischio l'accesso dei giovani

    «So di molti praticantati fermi – dice David Lazzari, presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine – anche se rientrando tra le professioni sanitarie in base ai decreti per l'emergenza dovrebbero continuare se ci sono le condizioni minime di protezione».

    – di Antonello Cherchi, Flavia Landolfi, Valeria Uva

    Coronavirus: ecco le nuove sanzioni per chi non rispetta le regole. No a chiusura per le attività essenziali

    Sospensione dei servizi educativi per l'infanzia e delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado, nonché delle istituzioni di formazione superiore, comprese le università e le istituzioni di alta formazione artistica musicale e coreutica, di corsi professionali, master, corsi per le professioni sanitarie e università per anziani, nonché i corsi professionali e le attività formative svolte da altri enti pubblici, anche territoriali e locali e da soggetti privati, o di altri...

    – di Nicoletta Cottone

    Con il lavoro agile lo studio prova a riorganizzarsi

    Presenze minime, si lavora da remoto anche perché alcune attività sono precluse - Farmacisti in prima linea chiedono la modalità «battenti chiusi»

    – di Eugenio Bruno, Antonello Cherchi, Valeria Uva

1-10 di 336 risultati