Ultime notizie:

Professioni sanitarie

    Così i pazienti potranno scegliersi (pagando) infermieri e ostetriche del Ssn

    A questo quadro guarda il disegno di legge sulla libera professione intramoenia per le professioni sanitarie che porta la firma del presidente della commissione Igiene e Sanità, Pierpaolo Sileri dei Cinque Stelle, e che è stato appena presentato in... Il testo in due articoli estende le regole sull'intramuraria oggi in vigore per i medici alle professioni sanitarie in ambito Ssn.

    – di Barbara Gobbi

    Università, ecco le lauree che fanno trovare lavoro. Le aziende premiano Erasmus e stage

    A livello di area disciplinare i corsi più numerosi sono quelli delle professioni sanitarie (circa 600), a seguire quelli di scienze economico-aziendali (163), ingegneria industriale (137), scienze dell'economia e della gestione aziendale... Ma dai numeri del consorzio universitario con sede a Bologna emerge che, tra i laureati del 2013 fotografati a 5 anni dal titolo, quelli meglio occupati sono i laureati in ingegneria, economia-statistica e professioni sanitarie: tutti sopra...

    – di Francesca Barbieri ed Eugenio Bruno

    Test di ingresso a Medicina, le iscrizioni slittano al 3 luglio

    Colpo di scena per gli aspiranti camici bianchi. L'apertura delle iscrizioni ai test di ingresso per l'accesso a Medicina era inizialmente prevista per lunedì 17 giugno. Ma il ministero dell'Istruzione ha deciso di posticiparla a mercoledì 3 luglio. Cambiano anche i termini finali: per iscriversi

    – di Eugenio Bruno

    Pillole di medicina in formato podcast, per giovani medici

    E al giorno d'oggi, per i giovani medici italiani c'è anche la possibilità di ascoltare podcasts divulgativi sulle professioni sanitarie. ... Ecco dunque questa rubrica di podcast - dal nome Pillole di Medicina - rivolta a studenti delle professioni sanitarie e a medici specializzandi in Italia.

    – Gabriele Caramellino

    Ingegneria, economia, medicina: ecco le lauree con cui si lavora di più

    Tra i laureati magistrali biennali del 2013, intervistati a cinque anni dal conseguimento del titolo, quelli meglio occupati sono i laureati in ingegneria, economia-statistica e professioni sanitarie: tutti sopra all'89 per cento (contro una media dell'85,6%).

    – di Eugenio Bruno

1-10 di 295 risultati