Ultime notizie:

Professioni sanitarie

    Carenza di medici, successo per il primo bando veneto per giovani non specializzati (e pronto il secondo)

    Si è chiuso oggi 12 ottobre in Veneto, con 224 domande arrivate, il bando per il reclutamento di giovani medici laureati, abilitati, ma non ancora specializzati, da inserire negli ospedali con un contratto autonomo. Il bando riguarda l'inserimento nell'area Pronto Soccorso ed era stato emesso lo scorso 14 agosto (DGR n. 1224 del 14 agosto 2019, misure urgenti per il soddisfacimento del fabbisogno di personale medico nelle unità operative di Pronto Soccorso della Regione). Da oggi, come previsto ...

    – Barbara Ganz

    Il super Ordine apre a chi ha vecchi titoli formativi

    ...medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione» gli elenchi speciali ad esaurimento riservati a quei professionisti che già lavorano – si tratta in prevalenza tecnici di laboratorio, educatori... ...alle lauree delle professioni sanitarie.

    – di Rosanna Magnano

    Largo ai massiofisioterapisti ma con perimetro limitato

    ...in materia di professioni sanitarie), non sono equipollenti o equivalenti al fisioterapista. ... E infatti nello stesso provvedimento si legge che l'iscrizione all'elenco speciale «non comporta di per sé l'equipollenza o l'equivalenza» ai titoli necessari per l'esercizio delle professioni sanitarie.

    Dal radiologo a casa all'infermiere di famiglia, le ricette contro la carenza dei medici

    Si moltiplicano le iniziative per valorizzare le professioni sanitarie: dall'infermiere ai tecnici. ... Sarà per l'allarme carenza o perché il peso e la diffusione delle malattie croniche impongono un cambiamento dei modelli di assistenza, fatto sta che a livello locale si moltiplicano le iniziative per valorizzare le professioni sanitarie: dall'infermiere ai tecnici.

    Sulle tutele serve uno scatto delle Camere

    ...di laurea per le professioni sanitarie, medici in testa. ... Particolare attenzione i senatori hanno riservato alla questione dell'accesso contingentato alle professioni sanitarie, con tre disegni di legge - tutti e tre assegnati alla commissione Istruzione, ma ancora fermi al palo - ora ascrivibili...

    – di Antonello Cherchi e Valeria Uva

    Sanità, il ministro Speranza chiede 3,5 miliardi e l'addio al superticket

    Nella «scheda» risorse umane, infine, compare una serie di spunti già contenuti nella proposta che le Regioni stanno definendo per tamponare la carenza di medici: oltre alla flessibilità dei limiti di spesa per le assunzioni e ai "premi" per il lavoro disagiato, la revisione del sistema di formazione dei medici specialisti e del corso di formazione in medicina generale, la valorizzazione delle competenze delle altre professioni sanitarie, a partire dagli infermieri.

    – di Barbara Gobbi

1-10 di 305 risultati