Ultime notizie:

Prodotti e servizi

    In Italia un Giga di traffico costa 1,73 dollari. Scopri perché

    Alzi la mano chi sarebbe disposto a spendere 75 dollari, poco più di 66 euro, per acquistare un Giga di traffico dati per il proprio smartphone. Nessuno, ovvio. In Italia con somme molto minori se ne comprano una trentina al mese. I 75 dollari, 75,2 per amor di precisione, sono invece la somma che deve sborsare un cittadino dello Zimbabwe, ufficialmente il Paese nel quale il traffico dati costa di più al mondo. I numeri arrivano da Cable, azienda britannica che si occupa di comparare offe...

    – Infodata

    L'open banking di Penta guarda alle microimprese

    La piattaforma ha appena chiuso un nuovo round di finanziamento da oltre 8 milioni di euro, guidato dal venture capital Hv Holtzbrinck Ventures, che si va ad affiancare a Finleap, a Fabrick e al management

    – di Pierangelo Soldavini

    Amazon, Ebay, Groupon: venditori sotto la lente del fisco

    Le Entrate stringono la rete su chi usa i marketplace (da Amazon, Groupon, Ebay in giù) per vendere i propri prodotti e servizi. Con provvedimento direttoriale 660061 del 31 luglio 2019 è stata così data attuazione all'articolo 13 del decreto-legge crescita 34 del 2019, che impone ai soggetti che

    – di N.T.

    Accordo Banca 5-Sisalpay: insieme in una newco

    Sisal avrà una quota di maggioranza, con Intesa Sanpaolo nel ruolo di socio minore ma che potrà contare alla fine su una rete capillare complessiva di oltre 50mila punti vendita su cui offrire i propri servizi di pagamento

    – di Andrea Biondi e Luca Davi

    Apple, ricavi sopra le attese ma l'utile netto cala con frenata iPhone

    Apple batte le attese degli analisti su ricavi (53,8 miliardi) e utile per azione (2,18 dollari). In calo però l'incidenza dell'iPhone ("solo" 25,9 miliardi di ricavi, il 48% del fatturato), con conseguenze sull'utile netto: 10 miliardi di dollari(-12,8%)

    – di Marco Valsania

    Mutui in frenata nel primo semestre nonostante i tassi ancora ai minimi

    La ripresa del mercato immobiliare continua il suo percorso di crescita ma non trova uno speculare riscontro nel trend dei mutui residenziali. Questa mattina i dati dell'Istat sull'andamento del primo trimestre 2019 hanno confermato un'accellerazione delle compravendite, facendo segnare un +2%

    – di Emiliano Sgambato

1-10 di 1480 risultati