Ultime notizie:

Pro Patria

    L'epica cavalcata della Viola del '56

    La Fiorentina per Firenze: un po' come il Festival di Sanremo per Sanremo. L'indissolubile che si nutre di orgoglio. Che si fortifica nell'unicità oggettiva, riconosciuta, indelebile nel tempo. La Viola del calcio italiano. Quella che monopolizzò il campionato del '56. Che l'anno dopo perse una

    – di Giulio Peroni

    Omaggio floreale alla resistenza statuaria

    Caro Giotto, ho trovato fiori freschi, tanti fiori freschi e colorati, ai piedi dell'imponente monumento alla libertà a Riga - che risale al 1935 ed è dello scultore lettone Karlis Zale - e fiori freschi pure ai piedi di questa o quella statua, busto o testa, di cui è ricca la città. E così, torno con te, Giotto, nelle Repubbliche Baltiche, in Lettonia, a Riga, perché lì mi è sembrato proprio che le fredde statue, fredde per la loro costituzione marmorea o bronzea, abbiano una vita e una funzion...

    – Maria D'Ambrosio

    #Guerra

    La guerra non cambia niente. Non migliora, non redime, non cancella. Non fa miracoli. Non paga i debiti, non lava i peccati.

    – Gianfranco Ravasi

    3,8-180-42,195 Km. Signori vi racconto com'è andata al Challenge Venice

    La partenza è fissata alle 6.30 di mattina. Se ci pensi razionalmente, la conclusione più naturale che ti viene da fare è: non posso riuscirci, non ce la posso fare, così presto, a buttarmi in acqua all'alba dal centro di Venezia, e cominciare a nuotare, nuotare, fino alle piccole luci che si intravedono all'orizzonte a Mestre. E poi continuare ancora, tutto il giorno, in bicicletta prima, lungo la pianura veneta, per 180 chilometri, come andare da Bologna a Siena pedalando, da solo, senza s...

    – Riccardo Barlaam

    Dirty Soccer, la Procura di Catanzaro chiude le indagini: dalla giustizia sportiva 17 società sanzionate e 38 condanne

    Terminano le indagini sul caso "Dirty soccer". La Procura distrettuale antimafia di Catanzaro ha infatti chiuso l'inchiesta legata al giro di partite truccate nei campionati di Lega Pro, Dilettanti ed Eccellenza calabrese. Nel registro degli indagati dal sostituto procuratore Elio Romano sono stati inseriti ottantaquattro nomi tra giocatori, allenatori e direttori sportivi, per quarantatré diversi capi di imputazione: tra i reati contestati troviamo associazione a delinquere, frode in competizio...

    – Marco Bellinazzo

    La Lega Pro si prepara ai calendari con quattro incognite: cinquanta squadre attualmente iscritte

    Con quattro incognite ancora da scoprire e il terremoto sul calcioscommesse lasciato alle spalle, la Lega Pro si appresta a ripartire per il secondo anno consecutivo nella formula unificata, proposta per la prima volta nella passata stagione. In attesa di conoscere i nomi delle quattro squadre non ancora ammesse al campionato di terza serie (una a testa per girone A e B, due per il girone C). La composizione dei gironi, anche per questa stagione, è stata stabilita sulla base di un criterio prett...

    – Marco Bellinazzo

    Serie B e Lega Pro, si va delineando la nuova conformazione dei campionati in attesa dei ripescaggi

    In attesa di conoscere le sentenze definitive per l'ultimo caso scommesse e per l'inchiesta "I treni del gol", si va delineando la conformazione definitiva dei prossimi campionati di Serie B e Lega Pro. La data ultima per presentare la documentazione per i ripescaggi ha visto solo tre squadre in regola per entrambe le categorie, col Consiglio Federale che ha tempo entro il 4 agosto per esaminare le domande. Oltre alla consueta documentazione, correlata di domande, autorizzazioni e fideiussione, ...

    – Marco Bellinazzo

    I canali per truccare anche le gare di serie A

    «Questi qui ti fanno arrivare alla serie A?». L'ex difensore del Cosenza Fabio Di Lauro era entusiasta dei nuovi soci in affari e quando, il primo dicembre 2014, è al telefono con la donna che, per la Procura, dialoga con i finanziatori serbi, ci mette solo 4 minuti e 12 secondi per raccomandarle

    – di Roberto Galullo

1-10 di 59 risultati