Aziende

Pramac

Il Gruppo Pramac è una delle aziende leader nella produzione e commercializzazione di gruppi elettrogeni per la generazione di energia elettrica, di macchinari per la movimentazione di merci e di componenti per impianti fotovoltaici.

La storia del gruppo comincia nel 1966 quando viene fondata L’Europea s.r.l. che successivamente diventa una società per azioni, che nel 1988 acquisisce Lifter S.r.l. con la quale si fonde per dare vita a Pramac Industriale S.p.A. Negli anni successivi Pramac continua la sua politica di acquisizioni, delle quali la più importante è quella che riguarda la produzione di generatori stazionari di Atlas Copco. Il 2007 per Pramac è l’anno del debutto in Borsa, ma soprattutto dell’entrata nel mercato delle energie rinnovabili attraverso la creazione di Pramac Swiss SA, il cui core business è la produzione di pannelli e componenti per sistemi fotovoltaici. L’espansione nel mercato delle energie pulite prosegue con la creazione di altre due società: Proit e Solar Express. Lo stesso fa nell’altro settore di attività del gruppo, la movimentazione logistica, costituendo la Lifter S.r.l. che viene interamente destinata allo sviluppo della divisione Handling Systems.

Il Gruppo Pramac è attivo a livello mondiale attraverso 6 stabilimenti, di cui 5 sono all’estero, precisamente in Spagna, Francia, Stati Uniti, Svizzera e Cina; inoltre, Pramac distribuisce i proprio prodotti attraverso una rete commerciale di 25 filiali.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Prodotti e servizi | Gruppo Pramac | Produzione | L'Europea | Società per Azioni | Atlas Copco | Lifter S.r.l. | Industriale S.p.A. Negli | Handling Systems | Borsa Valori |

Ultime notizie su Pramac

    MotoGP, svelata la Ducati Pramac di Miller e Bagnaia

    La Ducati Pramac, alla diciottesima stagione di fila al via in Moto GP, ha svelato oggi negli studi Sky l'innovativa livrea della Desmosedici che è stata disegnata dal Centro Stile Lamborghini diretto da Mitja Borkert che si è ispirato ai colori della squadra e che "trasmette lo spirito del team:

    – a cura di Datasport

    MotoGP, parla il capotecnico di Bagnaia: "Mi ricorda Marquez"

    Francesco "Pecco" Bagnaia è l'uomo del momento in casa MotoGP. Il campione del mondo in carica della Moto2, a partire da questa stagione, sarà impegnato con il team Ducati Pramac ma ha già dimostrato, durante i test invernali, di avere il passo dei migliori e soprattutto la stoffa per poter

    – a cura di Datasport

    MotoGP, Vinales il più rapido nei test di Valencia

    La due giorni di Valencia è stata un primo assaggio di 2019, e Maverick Vinales ha cominciato con il piede giusto grazie alla miglior prestazione in entrambe le giornate. Niente di definitivo visto che mancano ancora più di tre mesi e mezzo al primo Gp dell'anno prossimo, ma chi ben comincia è a

    – a cura di Datasport

    MotoGP, Bagnaia: adesso il futuro

    E' un sogno che comincia con la Ducati 996R dello zio, il rumore della frizione che entra in testa e non esce più. E' amore a prima vista tra il piccolo Francesco Bagnaia e le moto, con le Ducati in particolare. E proprio Ducati si chiama il futuro, con Pecco fresco vincitore del titolo in Moto2 e

    – a cura di Datasport

    Moto2, Malesia: vince Marini, Bagnaia è campione!

    Grande festa nello Sky Racing Team VR46 nella domenica di Sepang: Luca Marini vince la corsa, ma soprattutto Francesco Bagnaia fa suo il titolo. La lunga rincorsa al trono lasciato vacante da Franco Morbidelli, campione in Moto2 nel 2017, si conclude con il successo di un altro italiano, Pecco, che

    – a cura di Datasport

    MotoGP, Giappone: le pagelle

    MotoGP 2018 - Gp Giappone - Pagelle     Marc Marquez 10   Pesca il settebello direttamente dalla mano di Dovizioso, ma anche con la piazza d'onore sarebeb cambiato poco, ormai questo titolo non è in dubbio da metà giugno. Però quando arriva la certezza matematica è tutto molto più bello, festeggia

    – a cura di Datasport

    MotoGP, ufficiale: Mir in Suzuki. Ecco il quadro del mercato piloti

    La scorsa settimana un fioccare di notizie ufficiali ha contribuito a fare molta chiarezza per quanto riguarda il mercato piloti, e ad oggi il mosaico del 2019 si sta andando a completare lasciando liberi ancora pochi pochi posti. L'ultima notizia ufficiale, dopo l'addio di Iannone dalla Suzuki,

    – a cura di Datasport

1-10 di 156 risultati