Ultime notizie:

Ppe

    A Milano una settimana a portata di due ruote

    Pe r una settimana le biciclette a Milano rubano la scena ad automobili e motorini. O almeno ci provano. Da gite fuori porta a corsi di ciclomeccanica, dall'accompagnamento a scuola ad apertivi a due ruote , p resentazioni di libri e mostre fotografiche, quella che Enzo Ferrari stesso ha definito

    A Nizza un groviglio di scale avvolge i nuovi uffici

    A Nizza prende forma il quartiere sviluppato da Pitch Promotion e promosso dalla Métropole Nice Côte d'Azur e dall'Epa Nice Écovallée. Parole d'ordine: mix funzionale, attenzione all'ecologia e sperimentazione tipologica, con facciate espressive e performanti.

    – di Paola Pierotti

    Crisi di governo, cos'è la «coalizione Ursula» lanciata da Prodi

    La coalizione Ursula (o meglio Orsola per italianizzarla) rilanciata domenica scorsa da Romano Prodi è il nome scelto dal padre dell'Ulivo per indicare un'alleanza di lunga durata in chiave europeista che abbia come perno Pd e M5s

    – di Andrea Gagliardi

    Nella partita per il commissario Ue ora Giorgetti più debole. Torna in pista M5S

    Il "no" della Lega alla nuova presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, rischia di condizionare anche la partita del candidato italiano alla carica di commissario, posto per il quale tutte le indicazioni convergevano (fino a ieri) sul nome di Giancarlo Giorgetti sottosegretario alla

    – di Gerardo Pelosi

    Gialloverdi verso il sì a von der Leyen ma rischia di spaccarsi l'unità sovranista

    Sia gli europarlamentari della Lega sia quelli dei Cinque Stelle potrebbero votare a favore dell'ex ministra tedesca della Cdu ma un appoggio del Carroccio alla popolare tedesca potrebbe aprire una frattura all'interno dei sovranisti di Identità e democrazia, il gruppo europeo di cui fa parte, oltre al Carroccio, Raggruppamento nazionale (Rassemblement National) di Marine Le Pen e l'Afd . Entrambe le forze politiche dovrebbero infatti votare no

    – di Andrea Carli e Manuela Perrone

    Il governo "subisce" Sassoli, vittoria del Pd post Renzi

    Un italiano, il democratico David Sassoli, dopo un altro italiano, il forzista Antonio Tajani, potrà dettare i tempi e i contenuti dell'Europarlamento, esercitare funzioni di controllo e ispezione sull'esecutivo, co-decidere il bilancio Ue, in definitiva indirizzare una nuova Europa

    – di Emilia Patta

    Parlamento Ue, in corso la votazione. Sassoli in pole per la presidenza

    Strasburgo - Il gruppo dei Socialisti&Democratici ha candidato l'italiano David Sassoli come presidente del Parlamento europeo. Sassoli, 63 anni e un lungo passato come giornalista Rai, è sbarcato a Bruxelles nel 2009 fra le file del Partito democratico, venendo poi rieletto nel 2014 e nel 2019.

    – di Alberto Magnani

1-10 di 880 risultati