Ultime notizie:

Povertà educativa

    Come si misura la povertà educativa? Spoiler: non è mai solo una questione di dotazione tecnologica

    Povertà educativa - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram Diffusione di tablet, pc, banda larga fra i ragazzi e nelle scuole: non si parla d'altro. Senza dubbio si tratta di aspetti fondamentali da potenziare come veicoli di inclusione necessari, ma possiamo davvero dire di aver capito che dov'è la povertà educativa solo leggendo qualche numero sulla diffusione della banda larga o sulla presenza dei tecnologia nelle scuole? Un dato che inquadra il problema: non basta avere una connes...

    – Infodata

    E se Giovanni va male a scuola? Come si misura della povertà educativa, ipotesi di lavoro

    La povertà educativa si articola su molte dimensioni, è un concetto latente, che non si manifesta in modo direttamente osservabile, sfugge alle definizioni rigide, ha confini spesso sfocati. Faccio un esempio per spiegarmi meglio. Giovanni va male a scuola, il suo rendimento è sotto la media. Giovanni vive in gruppo sociale (famiglia, adulti di riferimento, coetanei, educatori) che quotidianamente agisce ed interagisce con lui in un certo luogo. Giovanni vive, diciamo, a Milano, in un quartiere ...

    – Monica Pratesi

    E se Giovanni va male a scuola? La misura della povertà educativa, le prime mappe italiane

    La povertà educativa si articola su molte dimensioni, è un concetto latente, che non si manifesta in modo direttamente osservabile, sfugge alle definizioni rigide, ha confini spesso sfocati. Faccio un esempio per spiegarmi meglio. Giovanni va male a scuola, il suo rendimento è sotto la media. Giovanni vive in gruppo sociale (famiglia, adulti di riferimento, coetanei, educatori) che quotidianamente agisce ed interagisce con lui in un certo luogo. Giovanni vive, diciamo, a Milano, in un quartiere ...

    – Monica Pratesi

    Come si misura la povertà educativa? Non solo con tablet e banda larga

    Povertà educativa - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram Diffusione di tablet, pc, banda larga fra i ragazzi e nelle scuole: non si parla d'altro. Senza dubbio si tratta di aspetti fondamentali da potenziare come veicoli di inclusione necessari, ma possiamo davvero dire di aver capito che dov'è la povertà educativa solo leggendo qualche numero sulla diffusione della banda larga o sulla presenza dei tecnologia nelle scuole? Un dato che inquadra il problema: non basta avere una connes...

    – Cristina Da Rold

    Allarme Save the Children: «Bambini intrappolati tra povertà educativa e crisi economica»

    Dopo la chiusura delle scuole a seguito dell'emergenza sanitaria e l'adozione del sistema della didattica a distanza circa 1 minore su 5 ha maggiori difficoltà a fare i compiti. La mancanza di opportunità extra scolastiche, l'impossibilità di fare sport, attività artistiche e di uscire con i propri coetanei, li rinchiude sempre di più in un isolamento sociale

    Roma, Milano, le periferie e lo stato della povertà educativa

    Copy: Periferie - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram Grazie alla mappa dettagliata delle aree occupate da edilizia popolare a Roma elaborata dall'OsservatorioCasaRoma, Save the Children è riuscito a ricostruire parzialmente la panoramica del fenomeno: a Roma la quota di minori è più alta fuori dal raccordo e sarebbero almeno 15.800 i bambini con meno di 14 anni che vivrebbero in affitto nei quartieri a forte concentrazione popolare. Un bambino romano su quattro invece, 88.900 ragazzi, v...

    – Infodata

1-10 di 15 risultati