Ultime notizie:

Poulenc

    Le spoglie di Benedetto e la Storia «riparata»

    La Loira scorre come sempre, pigra e solenne; rive dolci e prati. Germigny porta nel suo nome i prati: se si cerca una traccia durevole di ciò che disgiunge il Medioevo dal Rinascimento è proprio l'entrare nella foresta o l'uscire nella radura. Uno di qui, François Rabelais, lo descrive

    – di Carlo Ossola

    Luna funambola

    Un teatro bomboniera con un palco della misura di un metaforico fazzoletto si supporrebbe vietato alla danza. Invece, il restaurato e gradevolissimo "Gerolamo" ci tuffa addosso i suoi ballerini, i loro movimenti, le espressioni, l'intera fisicità come raramente accade. E se una stella della

    – di Marinella Guatterini

    Addio a Georges Prêtre, il direttore d'orchestra stimato da Maria Callas

    Se ne è andato col sorriso, assicurano i suoi familiari. E non è difficile crederlo, perché Georges Prêtre, leggendario personaggio e direttore d'orchestra, sorrideva sempre. Anche nell'ultimo concerto che aveva diretto alla Scala, il 22 febbraio dell'anno scorso, di fronte a una sala che lo

    – di Carla Moreni

    Rinascere al suono di Tosca

    Fra tutti i sindaci di New York, Fiorello La Guardia fu verosimilmente quello più amato. Figlio di un maestro di banda pugliese e della figlia di un rabbino di Trieste, La Guardia amava la musica, e nel 1943, terz'ultimo anno del suo "regno" dodicennale, lanciò la New York City Opera, non come

    – di Harvey Sachs

    Può un'azienda abbracciare la #DigitalTransformation?con 350 anni di storia alle spalle?

    Miti letterari e realtà aziendali La prima  notizia della Chimera si trova nel sesto libro dell'Iliade. Vi sta scritto che era di stirpe divina e che davanti era leone, nel mezzo capra e alla fine serpente; mandava fuoco dalla bocca e venne uccisa dal bellissimo figlio di Glauco, Bellerofonte, come avevano predetto gli dèi. Testa di Leone, ventre di capra e coda di serpente è l'interpretazione più naturale delle parole di Omero, ma la Teogonia di Esiodo la descrive con tre teste, e così appar...

    – Marco Minghetti

    Weston Library nel nome di Bodley

    Dopo quattro anni di lavori che sembravano non dover finire mai, l'angolo tra Broad Street e Parks Road, nel centro esatto di Oxford, è tornato agibile e si

    Elektra umanissima e troppo sola

    La Scala offre l'opera di Strauss vibrante della bacchetta di Salonen. E attuale grazie all'indimenticato regista Patrice Chéreau

    – Carla Moreni

    No di Berlino, salta la fusione Eads-Bae

    Il Ceo Enders: «Non avremmo mai immaginato una simile opposizione» da parte della Germania - LE MOTIVAZIONI - La contrarietà della Merkel sembra stata dettata dal timore di una possibile marginalizzazione tedesca all'interno del polo nascente

    – Marco Moussanet

1-10 di 16 risultati