Aziende

Poste Italiane

Poste Italiane Spa è la più importante azienda postale italiana, che conta 143mila dipedenti e fornisce servizi logistico-postali, di risparmio e pagamento e assicurativi a oltre 32 milioni di clienti.

Nata durante il Regno di Sardegna come ente pubblico che gestiva in monopolio i servizi postali e telegrafici per conto dello Stato, dopo l'unificazione le Poste hanno inglobato anche le aziende di servizi postali dei regni annessi. Nel 1889 è stato istituito un apposito Ministero delle Poste e Telegrafi. Nel 1997, a seguito di un processo di privatizzazione, la società si è trasformata in Poste Italiane Spa, sviluppando nel tempo le divisioni che costituiscono l’attuale assetto societario del gruppo.

Poste Italiane è una società per azioni, in cui lo Stato italiano, tramite il Ministero dell'Economia e delle Finanze, è l'azionista di maggioranza, detenendo circa il 60% del capitale sociale (35% Cassa depositi e prestiti, 29,7%) Ministero dell’Economia). Dal mese di ottobre del 2015 è quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Il 18 marzo 2017 il governo ha designato il nuovo ad del gruppo: Matteo Del Fante in sostituzione di Francesco Caio.


Ultimo aggiornamento 08 febbraio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Prodotti e servizi | Poste Italiane | Poste e Telegrafi | Banco Poste | Sda Express Courier | CDP | Postemobile |

Ultime notizie su Poste Italiane

    Ravvedimento sprint

    Adempimento: Ultimo giorno utile per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati o effettuati in misura insufficiente entro il 16 giugno 2020, con maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta a un quindicesimo del minimo (ravvedimento sprint).Con

    – Scadenziario

    Del Fante: «E-commerce e digitale spingono i conti di Poste»

    L'ad di Poste: «L'emergenza sanitaria ha avuto conseguenze pesanti ma è stata l'occasione per una crescita importante» ... Matteo Del Fante, amministratore delegato di Poste Italiane, fa un primo bilancio post Covid-19, mentre l'aggiornamento dei numeri aziendali è previsto nell'ultimo trimestre dell'anno. ... L'idea è stata del condirettore generale di Poste, Giuseppe Lasco, per agevolare il ritiro delle pensioni da parte dei pensionati in difficoltà ed...

    – di Fabio Tamburini

    Ravvedimento sprint

    Adempimento: Ultimo giorno utile per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati o effettuati in misura insufficiente entro il 18 maggio 2020, con maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta a un quindicesimo del minimo (ravvedimento sprint).Con

    – Scadenziario

1-10 di 2435 risultati