Ultime notizie:

Possibilità

    La cooperazione tra aziende cinesi e italiane è vincente

    Rita Fatiguso Yu Yuantang, vice capo del dipartimento degli affari europei del ministero del commercio estero di Pechino era stato molto chiaro al termine della sua missione italiana a fine settembre: il committment cinese, aveva sottolineato, in particolare quello delle aziende cinesi in Italia, sarà altissimo in occasione della seconda edizione della China International Import Expo di Shanghai che sta per aprire i battenti. Questa è la svolta del 2019, molto significativa per comprendere dov...

    – Rita Fatiguso

    Post Millenial Marketing

    Nel 2014 Federico Capeci - con il libro Generazione 2.0 - è stato uno dei primi a descrivere mentalità, valori, forma mentis e comportamento dei Millennials italiani potendo contare su 10 anni di ricerche di mercato - di cui è un professionista riconosciuto - e un corpus di 15.000 interviste. Ora torna sull'argomento con un libro che aggiorna con nuovi dati quello precedente. Partendo da una prospettiva particolare - quella del marketing - e da un fatto: il 19% dei Millennials italiani dichiara ...

    – Marco Minghetti

    Digital transformation, a confronto con le migliori esperienze internazionali

    La "digital transformation" è una sfida per tutte le aziende, piccole o grandi: il web e il digitale sono risorse che possono trasformarsi in elementi decisivi per la competitività sul mercato, sia nazionale che internazionale. E' un sfida che non può essere rimandata, a partire dall'innovazione dei

    Alitalia e Sorgenia, due salvataggi con grandi sacrifici per le banche

    Cosa hanno in comune la vicenda Alitalia e Sorgenia? Per entrambe viene chiesto un forte sacrificio alle banche che hanno finanziato a piene mani negli anni scorsi i due business. Come è noto sul matrimonio tra Etihad e Alitalia hanno cominciato a circolare nubi anche perché la compagnia degli emirati ha chiesto da una parte pesanti write-off alle banche (Intesa Sanpaolo e Unicredit soprattutto) che sono importanti creditori. Etihad avrebbe voluto che dei 549 milioni di esposizione, circa 400ven...

    – Carlo Festa

    Bivio Cagliari: Cellino non può comprare il Leeds, ma riuscirà a vendere il club sardo agli americani?

    La decisione è stata resa nota stamattina dalla lega di seconda divisione del calcio inglese che ha pubblicato sul sito gli esiti del vertice del "board" riunito per esaminare il caso Cellino-Leeds. La Football League ha ritenuto di dire no a Cellino (che aveva acquistato il 75% delle quote del Leeds) perché "colpevole oltre ogni ragionevole dubbio, da una Corte in Sardegna, di un reato ai sensi della legislazione fiscale italiana" di evasione di Iva e dazi doganali sull'acquisto di uno yacht. U...

    – Marco Bellinazzo

    Il Napoli in "dribbling" tra diritti d'immagine (Vodafone) e sponsorizzazioni (Telecom)

    Il Napoli prova (finalmente) a fare cassa con i diritti di immagine dei calciatori. Anche se fa irritare le due controparti Vodafone e Telecom. Ma andiamo con ordine per spiegare i contorni di questa complessa vicenda economico-giuridica. Quella che è stata da sempre la strategia scelta dalla Ssnc di Aurelio De Laurentiis, ovvero l'acquisto in blocco dei diritti d'immagine dei calciatori, finora ha reso ben poco al club. A scorrere i bilanci della società e quelli del Gruppo Filmauro quasi non s...

    – Marco Bellinazzo

    Calcio

    Come gestire una società di calcio sfuggendo all'offside del Fisco. L'agenzia delle Entrate ha dettato ieri una serie di regole alle quali i club dovranno attenersi per non incappare in contestazioni. Dagli ammortamenti alla gestione di trasferte e ritiri, dal trattamento delle sponsorizzazioni agli schemi applicativi dell'Iva, il vademecum fiscale (circolare 37/E) - anticipato sul Sole 24 Ore del 14 dicembre scorso - è frutto del tavolo tecnico avviato da oltre due anni tra l'Agenzia, la Figc e...

    – Marco Bellinazzo

    Il fondo sovrano del Qatar e gruppi asiatici chiedono di entrare come anchor investor nell'Ipo di Moncler

    Secondo alcuni rumors, alcuni grandi fondi sovrani (tra cui il Qatar e gruppi asiatici) avrebbero chiesto di entrare come anchor investor con quote azionarie di rilievo all'interno della quotazione di Moncler. Tuttavia i soci di Moncler (Remo Ruffini, il fondo francese Eurazeo e quello statunitense Carlyle e l'italiana Progressio investimenti) dovrebbero preferire un'azionariato con un flottante più diffuso. Gli azionisti sono ottimisti sull'Ipo. E non potrebbe essere altrimenti se si guardano a...

    – Carlo Festa

    La Lega di Serie B sempre più "Futura": nuovi sponsor collettivi e stadi dedicati al calcio

    Prosegue il cammino delle riforme voluto dal presidente Andrea Abodi. Tanto per cominciare niente più velodromi e piste d'atletica. Servono stadi moderni e all'inglese. Già undici società del torneo cadetto hanno aderito al progetto B Futura (premiato dall'EPFL come miglior progetto europeo relativo alle infrastrutture) e la conferma del premier Enrico Letta sulla volontà di approvare all'interno della legge di Stabilità delle norme ad hoc sugli stadi non può che essere accolta positivamente. De...

    – Marco Bellinazzo

    L'Internazionale compie il suo Destino sull'asse Milano-Jakarta. Thohir verso la presidenza

    Per un club fondato nel 1908, che ha nella radice del proprio nome la parola Internazionale, l'approdo a una proprietà non italiana ha quasi a che fare più con il destino che con questioni di affari. Un destino che però ha faticato ad avverarsi attraverso una trattativa, quella tra Massimo Moratti e la cordata indonesiana capeggiata da Erick Thohir, durata quasi 5 mesi che ha rischiato di arenarsi più di una volta. Anche negli ultimi giorni quando è tornati a discutere della possibilità di una c...

    – Marco Bellinazzo

1-10 di 149 risultati