Ultime notizie:

Pordoi

    Tornanti, nuvole e sudore

    Eccole: Sestriere, Colle delle Finestre, Colle Fauniera, Colle dell’Agnello, Stelvio, Gavia, Mortirolo, Pordoi, Passo Giau, Passo Fedaia, Tre Cime di Lavaredo, Monte Zoncolan, Abetone, Terminillo ed Etna. ... Senza dimenticare le folli picchiate di Fiorenzo Magni sul Pordoi; la prima maglia rosa che il Pirata conquistò ai piedi della Marmolada nel ’98; lo Zoncolan, forse la montagna più dura d’Europa, di Gilberto Simoni e anche della rinascita di Ivan Basso e ’A muntagna di...

    – di Maria Luisa Colledani

    La beffa a "Coppino" firmata Bugno

    Chioccioli non solo dominò la classifica generale, ma vinse all'Aprica (nella tappa che portò la corsa rosa per la prima volta sul Mortirolo), sul Pordoi con una fuga solitaria e infine la durissima cronometro dell'Oltrepò.

    Maratona dles Dolomites, il percorso nella bellezza che non teme rivali

    Qquando dopo oltre 130 chilometri hai i muscoli già inondati di acido lattico e ti trovi di fronte al Mür dl Giat, il terribile Muro del Gatto dalla pendenza che sfiora il 20% e che gli organizzatori hanno con perfidia inserito qualche anno fa sul percorso della Maratona dles Dolomites, vorresti

    – di Maximilian Cellino

    Maratona dles Dolomites, in cima per ritrovare se stessi

    Quando dopo oltre 130 chilometri hai i muscoli già inondati di acido lattico e ti trovi di fronte al Mür dl Giat, il terribile Muro del Gatto dalla pendenza che sfiora il 20% e che gli organizzatori hanno con perfidia inserito qualche anno fa sul percorso della Maratona dles Dolomites, vorresti

    – di Maximilian Cellino

    Passo Fedaia, salita e altimetria

    Può essere inserita in vari giri ad anello: il più classico è quello che partendo da Canazei prevede il Passo Pordoi, la discesa ad Arabba e poi fino a Caprile dove inizia appunto il Passo Fedaia: sono 61 km per quasi 2mila metri di dislivello; chi ha più gambe può inserire nel giro tutto il Sella Ronda (cioè Sella, Gardena e Campolongo) oppure, dopo il Pordoi scalare Campolongo e Falzarego prima di arrivare alla Marmolada.

    Un tempio del fitness in alta quota

    Oltre a essere uno dei massicci più famosi delle Dolomiti, la Marmolada è nota per essere stata il set di diversi film d'azione (per esempio "Cliffhanger" con Sylvester Stallone, girato nel 1993), ma anche per rappresentare un vero e proprio tempio per gli sportivi di ogni tipo. Sul ghiacciaio,

    Rock bianco, dove ballare con gli sci ai piedi

    Sci, relax e musica. Se amate questo mix da marzo a fine stagione sono diverse le mete in tutto l' arco alpino dove poter programmare un long week end all'insegna del divertimento tra sci, aprés Ski ma soprattutto andando alla scoperta di rassegne musicali che trasformano il circo bianco in un

    – di Lucilla Incorvati

    Winter Marathon 2018, quando l'automobilismo d'epoca incontra la montagna

    Storia, natura e competizione. Come non accadeva da anni la Winter Marathon ha offerto uno spettacolo unico ai partecipanti e al pubblico, grazie all'abbondante neve presente lungo gli oltre 400 chilometri del percorso con partenza da Madonna di Campiglio. Per festeggiare i 30 anni di attività

    – di Simonluca Pini

    Winter Marathon 2018, quando l'automobilismo d'epoca incontra la montagna

    Storia, natura e competizione. Come non accadeva da anni la Winter Marathon ha offerto uno spettacolo unico ai partecipanti e al pubblico, grazie all'abbondante neve presente lungo gli oltre 400 chilometri del percorso con partenza da Madonna di Campiglio. Per festeggiare i 30 anni di attività

    – di Simonluca Pini

1-10 di 86 risultati