Ultime notizie:

Ponto

    Il rondò dei vaccini

    Mitridate VI, Eupatòr Diònysos (132 a.C.- 63 a.C.) re del Ponto - l'opera milanese del quattordicenne Mozart qui non c'entra - era un tipetto che diede un gran filo da torcere ai romani: una quarantina d'anni di guerre con Silla, Pompeo e Lucullo, rispetto ai quattro che Roma impiegò per travolgere

    musica. lirica. il giulio cesare di händel. con il metanodotto dell'eni in finale.

    (nell'immagine qui sopra: una scena di uno spot realizzato negli anni '80 dalla fiat per il mercato inglese). interessante, merita andare a vederlo. fino al 2 novembre alla scala di milano va in scena l'opera giulio cesare in egitto di händel. bello. molto bello. sono quasi cinque ore di musica; i tre atti sono stati accorpati in due, con un intervallo centrale. la regia fine e asciutta è di robert carsen. dirige giovanni antonini. giulio cesare è il contraltista bejun mehta (apparentato all...

    – Jacopo Giliberto

    Carenza medici, il Veneto apre i Pronto soccorso ai laureati non specializzati

    Alla chiamata per "non specialisti" hanno risposto in 224 candidati da inserire nelle strutture con contratti di lavoro autonomo. Prima dell'inserimento negli ospedali è prevista con le Università una parte teorica di formazione d'aula e un'attività di tirocinio pratico con tutoraggio.

    – di Barbara Gobbi

    Milan, si avvicina il ritorno per Lucas Biglia

    Buone notizie dall'infermeria del Milan. Dopo un lungo calvario durato 5 mesi, Lucas Biglia è pronto per tornare all'attività fisica e, già con la partita con il Cagliari, potrebbe rientrare nella lista dei convocati. Il regista argentino, infortunatosi al polpaccio a fine ottobre, è ponto a

    – a cura di Datasport

    Spensierata "Ars Amatoria"

    "L'ambizione non ci interessa né il desiderio di essere ricchi / evitiamo il foro e preferiamo occuparci di un sofà all'ombra". Questa asserzione si trova in una delle opere di Ovidio e potrebbe essere il suo manifesto. Il padre, un gentiluomo di Sulmona tra le montagne dei Peligni, lo aveva

    – di Emanuele Papi

    Tra eccessi e paradossi la ricetta per il successo di un «antico romano»

    Jerry Toner insegna studi classici all'Università di Cambridge. Ama moltissimo gli antichi romani. E un suo libro ha un titolo identico alla frase che Plutarco attribuì a Giulio Cesare, quando il condottiero annunciò la vittoria dell'agosto del 47 a. C. contro Farnace II del Ponto: "Veni, vidi,

    – di Armando Torno

    Plutarco, maestro di Montaigne

    Plutarco: l'antenato di Montaigne, colui che detta a Shakespeare il Giulio Cesare e l'Antonio e Cleopatra. Originario di Cheronea in Beozia, ma cittadino ateniese, civis Romanus. Nato sotto Claudio, morto sotto Adriano. Viaggiatore e conferenziere in Asia Minore e in Italia. Sacerdote del santuario

    – Piero Boitani

    Il voto tedesco sul genocidio armeno: riflessioni istituzionali

    Il voto con il quale il parlamento federale tedesco definisce " genocidio" il massacro di un secolo fa del popolo armeno in territorio turco- ma da sempre anche territorio degli armeni- , suggerisce alcune riflessioni di tipo istituzionale. Soprattutto rispetto alle relazioni internazionali. La

    Nella tempesta perfetta del Brasile gli italiani sanno fare buoni affari

    In attesa che le Olimpiadi 2016 portino sotto i riflettori le bellezze del Brasile, la signora Dilma Rousseff ha trovato un modo egualmente efficace per far parlare di sé e della sua nazione. Quello che fino a pochi anni fa era il primo dei Brics (insieme a Russia, India, Cina e Sud Africa) oggi sembra affondare in una palude di corruzione, malgoverno, crisi finanziaria e crollo dell'occupazione. Oggettivamente i numeri del Brasile sono tutti da interpretare: una classe media che sta lentamente...

    – Enrico Verga

1-10 di 27 risultati