Ultime notizie:

Policy

    Cooperativa QUID, da UniCredit 2,5 milioni per nuovi progetti di occupazione al femminile

    QUID, l'impresa sociale con sede a Verona, rilancia sul territorio grazie al supporto di UniCredit: ha infatti sottoscritto nei giorni scorsi con la banca un accordo per il finanziamento a impatto sociale di 2,5 milioni di euro. Inoltre, QUID potrà beneficiare di un'erogazione liberale di 30mila euro al raggiungimento di prefissati obiettivi sociali, e tale importo verrà utilizzato per potenziare il progetto di welfare aziendale Libera-mente, che QUID ha avviato per catalizzare l'impatto dei per...

    – Barbara Ganz

    Dobbiamo ancora credere alla teoria che esistano mercati azionari buoni?

    Post di Carlo Giannone, strategy consultant e fondatore di Pillole di Politica - Nel 1970, il celebre economista americano Milton Friedman pubblicò un editoriale sul New York Times dal titolo "The Social Responsibility of Business is to Increase Its Profits". Con questo articolo, Friedman poneva le basi della celeberrima "Shareholders' Theory" con cui si affermava la necessità per i manager di condurre le loro attività con l'obiettivo di perseguire un ritorno per gli shareholder (azionisti). Sp...

    – Econopoly

    Cosa misura il Climate Change Performance Index? Italia al 30esimo posto

    Novembre è stato un mese particolarmente "caldo" dal punto di vista dell'attenzione mediatica dedicata al tema del cambiamento climatico e, praticamente in concomitanza con il COP26 (la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici), è stato pubblicato anche il Climate Change Performance Index (CCPI) per il 2022. Se la conferenza tenutasi a Glasgow dal 31 ottobre al 12 novembre ha ribadito l'obiettivo comune di lavorare affinchè si riesca a raggiungere il traguardo delle emissioni ze...

    – Fabio Fantoni

    Una visione culturale alta alla base delle prossime strategie trasformative

    La crisi che ci troviamo ad affrontare ha pochi precedenti storici, per scala e complessità. Anche le guerre mondiali, per quanto devastanti, avevano concentrato la maggior parte dei loro danni su alcuni territori, lasciandone indenni. Ma questa pandemia rappresenta forse la prima crisi della

    – di Pier Luigi Sacco e Paolo Venturi

1-10 di 6853 risultati