Ultime notizie:

Plinio Codognato

    Manifesti d'epoca da collezione

    I manifesti pubblicitari di una volta sono nella memoria collettiva: le storiche locandine del Campari, dell'Alemagna o della Fiat le vediamo nei bar, nei mercatini. Cercando online se ne trovano a bizzeffe. Ma quanto valgono? Al contrario di quanto pensiamo, i manifesti pubblicitari storici da

    – di Silvia Anna BarrilàMaria Adelaide Marchesoni

    Collezionare réclame: quanto vale la pubblicità

    La mostra che apre oggi 9 settembre alla Fondazione Magnani-Rocca nella "Villa dei Capolavori" a Mamiano di Traversetolo presso Parma, dedicata alla "Storia della Pubblicità in Italia", riporterà all'attenzione dei visitatori una delle espressioni artistiche più importanti del nostro Novecento,

    – di Stefano Cosenz

    L'arte della pubblicità nel secolo dell'industria

    «Abbiamo scelto questo manifesto come immagine di copertina della mostra perché questo volto femminile ipnotico e ammaliante è come se fosse una dea della pubblicità». La spiegazione di Stefano Roffi, curatore dell'esposizione «Pubblicità», in programma da oggi al 10 dicembre nei saloni della

    – di Stefano Salis

    Maison Bibelot, raddoppia grazie a gioielli e house sales

    Con nove aste, una in più rispetto al 2015, e 3.855.000 ? aggiudicati con un tasso di venduto del 70% per lotto e dell'80% in valore, l'anno si chiude con un incremento del 114,2%. Hanno contribuito come miglior dipartimento i gioielli con 1.760.000 euro aggiudicati e un top lot da 854.000 euro,

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

    Maison Bibelot raddoppia quasi il fatturato grazie all'antiquariato e tre nuove aste

    Per Maison Bibelot è stato un semestre importante poiché la casa d'aste fiorentina ha raddoppiato il numero di aste rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente e ha così aumentato il suo fatturato del 78,9%, da 1.062.000 euro a 1.900.000 euro (80% di venduto per lotto e 90% per valore).

    – di Silvia Anna Barrilà

    La Ballila compie 80 anni, fu l'auto del popolo italiana

    «L'automobile finalmente verso il popolo, il dono della Fiat agli italiani»: con questo slogan parte nel 1932 la campagna di lancio della 508 Balilla. L'8 aprile di ottanta anni fa viene presentata dal senatore Giovanni Agnelli al Duce nella residenza ufficiale di Villa Torlonia a Roma. Benito

    A Riccione la nostalgia italiana per le due ruote

    Chi non ricorda Audrey Hepburn e Gregory Peck sfrecciare veloci fra le vie di Roma in "Vacanze Romane"? Da quell'immagine in poi vedere il mondo "su due ruote"

    – di Giovanna Canzi

    • L'operaio che fece l'impresa

      Claudio Midali, ex Breda, ha radunato quasi 5000 libri di argomento aziendale - Tavolo per i lettori del «Sole» - COLLEZIONE DI RARITÀ Molte opere celebrative, alcuni pezzi d'autore dei migliori grafici del secolo scorso, bilanci e agende. Potrebbe valere 230mila ?

      – Stefano Salis