Ultime notizie:

Pietro Marzotto

    Omaggio a Giordano Zucchi, imprenditore tenace e determinato

    Pochi giorni fa ci ha lasciato Giordano Zucchi, classe 1928, imprenditore tenace, vigoroso, determinato. In un bel necrologio sul Corriere della Sera è stato definito come "patriarca di grande umanità". Dopo aver preso la guida della Zucchi S.p.A. giovanissimo (nel 1953, a soli 25 anni), a seguito della morte del padre Vincenzo, fondatore, Giordano Zucchi - insieme ai fratelli Manlio e Rolando - è riuscito a far crescere il gruppo fino a diventare il maggiore produttore di biancheria per la cas...

    – Beniamino Piccone

    Lutto in casa Marzotto: muore Umberto, ex marito di Marta

    All'età di 92 anni si è spento oggi Umberto Marzotto, uno dei rappresentanti della grande famiglia vicentina del tessile. Terzo figlio del conte Gaetano junior e fratello di Pietro - l'uomo che guidò l'ascesa mondiale dell'azienda, scomparso nell'aprile scorso - Umberto Marzotto soffriva da tempo

    Quando gli imprenditori erano classe dirigente: Alessandro Rossi (1819-1898)

    Questo è il primo di una serie di post firmati da Giorgio Roverato, studioso senior dell'Università di Padova, dove ha a lungo insegnato Storia economica e Storia dell'impresa -  La nostra è un'epoca in cui, giustamente, ci si lamenta del dilettantismo di un ceto politico che fatica ad essere classe dirigente. E a volte ad esso contrapponiamo una indistinta "società civile", per definizione ritenuta migliore: peccato che anch'essa, fatta magari di stimati professionisti o di bravi imprenditori,...

    – Econopoly

    Addio a Giuseppe Nardini, il signore della grappa

    Il Veneto saluta un altro dei suoi capitani d'impresa. Dopo Pietro Marzotto, scomparso ieri, Giuseppe Nardini, della dinastia produttrice dal 1779 di una delle più note grappe italiane, è morto a 91 anni, nella sua casa di Bassano del Grappa (Vicenza).L'imprenditore che credeva nella "innovazione

    – di Barbara Ganz

    Pietro Marzotto, Conte dall'anima contadina e manifatturiera insieme

    Con l'addio di Pietro Marzotto, il nostro Paese saluta un pezzo di se stesso e della sua Storia. Uno dice la Marzotto. Come direbbe la Fiat e la Pirelli, la Falck e la Olivetti. Uno cita Pietro Marzotto. Come citerebbe Gianni e Umberto Agnelli, Leopoldo Pirelli e Alberto Falck, Adriano e Roberto

    – di Paolo Bricco

    Addio a Pietro Marzotto, trasformò l'azienda in una multinazionale

    A 80 anni d'età se n'è andato il conte Pietro Marzotto, per 30 anni al timone del celebre gruppo tessile di Valdagno, in provincia di Vicenza, già vicepresidente di Confindustria. Da qualche giorno era ricoverato all'ospedale di Portogruaro, a seguito di complicazioni cardiache e polmonari. Si

1-10 di 15 risultati