Ultime notizie:

Pietro Giammanco

    Esclusivo/6 Stragi mafiose: risolto il caso della donna bionda, campana ex Gladio ma resta il mistero sulla sua fine

    Cari e amati lettori di questo umile e umido blog, dalla scorsa settimana vi racconto i contenuti del verbale di informazioni assunte l'8 ottobre 2014 dalla Procura di Catanzaro, presso la Dia di Roma, da Gianfranco Donadio, già sostituto procuratore nazionale antimafia nell'ambito di un processo intentato per calunnia dal magistrato contro il pentito calabrese Nino Lo Giudice. Un verbale - acquisito agli atti della Commissione parlamentare antimafia per merito del deputato Davide Mattiello (Pd)...

    – Roberto Galullo

    Lo Giudice, "nano spentito" calabrese ma col pallino dei servizi segreti in Sicilia: nel suo memoriale Gladio e gli omicidi di agenti del Sisde

    Ci sono parti del memoriale e del video di Nino Lo Giudice, il "pentito calabrese pentito di essersi pentito e che forse si ripentirà del pentimento", consegnati a più di un mittente, sulle quali vale la pena di soffermarsi. Però, come vedete - amati lettori di questo umile e umido blog - nonostante tante siano le sollecitazioni, da quando il "memoriale smemorato" è stato diffuso (da me per primo sul portale del Sole-24 Ore) ne sto alla larga per le parti che toccano le radici calabresi. La mia ...

    – Roberto Galullo