Ultime notizie:

Pietro Garibaldi

    Tutele crescenti indietro tutta, un disastro per noi giovani

    Alcune settimane fa la Corte costituzionale ha dichiarato incostituzionale il meccanismo di indennizzazione per i licenziamenti illegittimi previsto dal Jobs Act: le cosidette tutele crescenti. La notizia è passata in secondo piano rispetto al dibattito sull'aggiornamento del Def, ma è in realtà fondamentale per lo sviluppo del paese. Le tutele crescenti prevedevano in caso di licenziamento economico illegittimo un'indennità uguale a due mesi di stipendio per ogni anno di anzianità (con un minim...

    – Tortuga

    Ma il Jobs Act non doveva mettere fine al precariato?

    Nel valutare la riforma del lavoro del 2015, è doveroso partire dagli obiettivi iniziali. Tra questi, uno tra i principali, era il miglioramento della qualità dell'occupazione. Sia la riduzione delle tutele ai lavoratori, tramite la tanto discussa abolizione dell'articolo 18 e l'introduzione del sistema a tutele crescenti, che la decontribuzione, avrebbero dovuto incentivare le imprese ad assumere con i nuovi contratti a tempo indeterminato. In effetti, nel 2015, il primo anno di attuazione del...

    – Tortuga

    Ecco perché 96 studiosi scelgono Inps per fare ricerca

    Novantasei studiosi (non solo italiani) hanno scelto Inps per fare ricerca sui temi del welfare, le trasformazioni del mercato del lavoro e le pensioni, le politiche attive, gli interventi contro la povertà. E' il risultato, significativo, che emerge dal secondo bando per il programma VisitInps

    – di Davide Colombo

    Gros-Pietro candidato alla presidenza di Intesa Sanpaolo

    Gian Maria Gros-Pietro candidato alla presidenza e Paolo Andrea Colombo alla vicepresidenza di Intesa Sanpaolo. Le fondazioni azioniste della banca - Compagnia di San Paolo, Fondazione Cariplo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna - hanno

    – Andrea Fontana

    Il voto doppio e il quorum qualificato

    Nel giugno scorso, il decreto Crescita ha consentito alle società quotate di concedere voto doppio a chi abbia posseduto le azioni per almeno due anni. Come

    Inps, a sorpresa arriva Boeri

    L'economista: «Impegno gravoso - Sanare gli squilibri a carico dei giovani»

    – Davide Colombo

    Tito Boeri nuovo presidente dell'Inps

    Il Consiglio dei ministri ha nominato il professor Tito Boeri presidente dell'Inps. La decisione, inattesa, chiude la gestione commissariale di Tiziano Treu,

    – di Davide Colombo

1-10 di 43 risultati