Ultime notizie:

Pietro da Cortona

    Gli alabastri e i Rubens, meraviglie di Holkham

    Forse uno dei maggiori contributi dell'Inghilterra alla civiltà occidentale sono le meravigliose case costruite in quasi tutte le regioni del paese. Alcune di queste ville sono talmente grandiose che bisognerebbe dirle palazzi, ma gli inglesi anche all'epoca del loro maggior splendore fra il tardo

    – di Alvar González-Palacios

    I disegni di Guercino in ascesa

    Nel 1968 nostro padre acquistò in occasione di una mostra presso la galleria "il Caminetto" a Bologna un disegno a gesso rosso di Francesco Barbieri detto il Guercino, pagato allora 5 milioni di lire; il disegno misura 16,7 per 12,4 cm e rappresenta un putto con ghirlanda; si ritiene costituisca

    – di Stefano Cosenz

    Il fondamentale ruolo della città nel catalogo de Il Polifilo

    Non ho mai conosciuto di persona Alberto Vigevani; e, per quanti sforzi abbia fatto, sono riuscito a recuperare solo per frammenti la breve corrispondenza che con lui ho avuto nel 1994-95, quando mi chiese di scrivere un saggio introduttivo all'opera di Giovanni Battista Mercati, Alcune vedute et

    – di Salvatore Settis

    Giuliano Briganti, le meraviglie del disincanto

    In pochi si sono ricordati dei cent'anni dalla nascita di uno dei nostri maggiori critici e storici dell'arte, Giuliano Briganti. Che nacque, a Roma, appunto il 2 gennaio 1918. Non se n'è dimenticata per fortuna la Repubblica: che dalla sua fondazione, all'inizio del '76, sino alla morte di

    – di Andrea Cortellessa

    A Roma una mostra racconta il legame tra Picasso e l'Italia

    Alle spalle la rivoluzione cubista, davanti la lezione dei miti classici. Nel febbraio del 1917, in piena Prima guerra mondiale, Picasso viene in Italia. E' la prima volta che visita questo paese, è il primo viaggio fuori dalla Francia e dalla Spagna. A Parigi l'amico Jean Cocteau, drammaturgo e

    – di Andrea Carli

    A Roma i capolavori «italiani» di Pablo Picasso

    Era il febbraio del 1917 quando Jean Cocteau convinse Picasso a scendere con lui a Roma per incontrare Sergej Djagilev, il potente impresario dei Ballets Russes: si trattava di mettere a punto scene, costumi e sipario per il balletto Parade, ideato dallo stesso Cocteau e musicato da Erik Satie, ma

    – di Ada Masoero

    Il bel Cardinal donato

    Da qualche giorno è arrivato al Museo di Villa Borghese un quadro importante. Si tratta di un ritratto del Cardinal Giulio Sacchetti, opera di Pietro da Cortona (1596-1669 ) che dovrebbe risalire attorno al 1626, quando il Cardinale venne nominato a quell'alta carica da Urbano VIII. Il dono è stato

    – di Alvar González-Palacios

    Londra, da Christie's l'asta di dipinti antichi non supera le stime minime -

    L'asta sera«e di lavori dei maestri della pittura classica europea programmata da Christie's l'8 dicembre a Londra non ha trovato terreno fertile per i 45 lavori in catalogo (uno ritirato, un tondo a fondo oro di Memling già invenduto a New York nel gennaio 2012 e quindi divenuto proprietà della

    – Giovanni Gasparini

    Il Quirinale in bella prospettiva

    Massimo Listri è considerato uno dei maggiori fotografi d'interni e di architettura al mondo. Lavora dagli anni '80 e ha pubblicato una sessantina di libri. E' un formidabile "ritrattista" di palazzi antichi, di biblioteche, di archivi e di musei, tutti colti nella loro magnificenza interna e

    – Marco Carminati

1-10 di 45 risultati