Ultime notizie:

Pierre Matisse

    Anche nelle aste di arte del dopoguerra la notifica dissuade i compratori

    Mercato effervescente in Italia per l'arte moderna e contemporanea in occasione delle numerose e importanti vendite che si sono tenute a novembre e agli inizi di dicembre. Ormai tutte le principali case d'asta nazionali dedicano più di una vendita annuale a questo settore che vede la partecipazione

    – di Stefano Cosenz

    L'arte che spaventava Hitler

    Erano passati poco più di due mesi dalla sua nomina a Cancelliere del Reich - il 30 gennaio 1933 - quando Hitler ordinò alle Squadre d'assalto di chiudere il Bauhaus, la scuola superiore d'arte e architettura allora diretta da Mies van der Rohe che, cacciata l'anno prima da Dessau - già in mano ai

    – di Ada Masoero

    A Londra le sperimentazioni di Alberto Giacometti

    LONDRA - Entrare nella mente dell'artista, seguire il suo percorso di idee e pensieri per comprendere l'evoluzione della sua arte: questo l'ambizioso obiettivo

    – Nicol Degli Innocenti

    Come Liegi acquistò Arte degenerata dai Nazisti - 28/12/14

    Le città sono spesso vittime della loro immagine, ostaggio della loro storia. Per molti, Liegi non è altro che una delle tristi capitali della siderurgia europea, alla stregua di Manchester o di Essen: nera di lignite, bagnata dalla pioggia e sfigurata dalla guerra. Oggi, il carbone è sinonimo di povertà e disoccupazione. Ieri, era fonte di ricchezza, e anche di dinamismo culturale. La mostra intitolata «L'art dégénéré selon Hitler», che si è appena aperta in un nuovo centro museale nella città ...

    – Beda Romano

    Le 10 opere più care del 2014 nei vari segmenti del collezionismo -

    Il mercato dell'arte nella fascia alta non è mai stato più forte: i mega-collezionisti, sempre più raffinati e forti economicamente, cercano il meglio che si possa desiderare in ogni segmento del collezionismo tanto che si parla di collezionismo di stampo mediceo perché, come i Medici nel

    – di Silvia Anna Barrilà

    Arte degenerata all'incanto

    Il nuovo museo della città ospita la mostra di opere (tra cui Chagall e Ensor) che i nazisti ritenevano incompatibili con la purezza ariana e che furono vendute all'asta nel '39 a Lucerna

    – Beda Romano

    New York Sotheby's: l'arte primitiva supera per sei volte il milione

    Il 13 maggio a New York, al termine di una settimana dedicata all'arte contemporanea, Sotheby's ha battuto due aste di arte Africana, Pre-Colombiana e Oceanica realizzando un totale di 21,8 milioni di dollari, quasi raddoppiando la stima alta di 12,6 milioni, fra cui ben sei opere vendute oltre la

    – di Giovanni Gasparini

    Action Panting a sei zeri

    Opere dalla collezione Freeman da Christie's Sotheby's batte Hofman e Riopelle