Ultime notizie:

Piero Formica

    Perché è il tempo dell'imprenditorialità scientifica

    Mentre l'OCSE rileva che la nascita di nuove imprese presenta in Italia un saldo negativo, noi viviamo nel tempo della transizione verso l'economia della conoscenza dell'età digitale. Per gli esseri umani è un tempo da affrontare con ottimismo dotandosi di buona salute mentale e fisica, e agendo

    – di Piero Formica

    Come costruire e incoraggiare le imprese dell'agritech

    Negli anni Trenta del Novecento, una profonda crisi economica aggravata dalla siccità e da cambiamenti tecnologici nell'agricoltura impoverì tantissime famiglie di agricoltori delle Grandi Pianure americane. A quel tempo, si alzò rabbiosa la voce di John Steinbeck. Il narratore delle miserie dei

    – di Piero Formica

    L'importanza di promuovere un pensiero creativo

    Come l'umanità potrà evitare di cadere nel precipizio? Se salissimo velocemente e troppo in alto con le ali dell'intelligenza artificiale non allineata ai valori umani, precipiteremmo nel baratro. Se poi i nostri stili di vita continuassero a confliggere con la natura, la caduta rovinosa

    – di Piero Formica

    Stimolo fiscale per le aziende trasformative

    Viviamo in tempi di stimolo fiscale. Il suo attivismo genererà tanta nuova occupazione da alzare il potere contrattuale dei lavoratori? Conseguentemente, ne soffriranno i profitti delle imprese? Oppure le migliori condizioni salariali faranno salire la produttività, sicché si avvantaggeranno sia i

    – di Piero Formica

    L'epoca dei big data e il saper vedere dentro i numeri

    Benvenuti nell'età dei Big Data che ci permetteranno di calcolare in modo sempre più raffinato le dimensioni dell'economia. Con la crescente facilità di mettere insieme una grande quantità di dati, è l'evidenza che prevale sulla teoria. Prima l'esame empirico, poi il teorizzare.

    – di Piero Formica

    L'Italia, le disuguaglianze e il ben-essere delle persone

    Alzata l'asticella del debito pubblico a quota 160, fatto pari a 100 il PIL, sarà avvantaggiato l'interesse pubblico oppure ad essere favoriti saranno gli interessi particolari? Oggi ci troviamo a vivere in una lunga stagione rischiosa dove la regola è l'irreversibilità e l'indeterminazione di

    – di Piero Formica

    La missione futura delle università: la transdisciplinarietà

    Gli atenei di Bologna e Padova hanno eletto i nuovi rettori. Nell'elettorato attivo il peso degli studenti è più leggero di una piuma. Eppure, si deve proprio a loro la nascita delle due Università. Nel 1088, Bologna donò alla comunità internazionale della conoscenza un'invenzione: l'Università.

    – di Piero Formica

    Innovatori e innovazioni al tempo della resilienza

    Nesta, la "fondazione per l'innovazione" (https://www.nesta.org.uk/about-us/), ha identificato cinque innovatori nel Regno Unito, ognuno con il suo particolare atteggiamento verso l'innovazione. Conoscerne i profili anche in Italia, servirebbe ad anticipare le direzioni di marcia che prenderanno

    – di Piero Formica

    Abituare gli studenti ad essere cacciatori di idee

    Tra ombre e luci, viviamo in tempi eccitanti che sono fonte di pensieri creativi. Da un lato, la luminosità della rivoluzione cognitiva in corso con i recenti progressi tecnologici, dalla biologia sintetica all'intelligenza artificiale. Dall'altro, una sorta di "età dello smog" di vittoriana

    – di Piero Formica

    Un nuovo pensiero economico post pandemia

    2021: nelle economie sviluppate lo stimolo fiscale e monetario è pari, in media, al 40% del PIL. E' il ritorno dello Stato sul trono dell'economia, con la corte della politica che s'infiltra nei tessuti della società? L'interrogativo ha solo una risposta congetturale. Sul Financial Times dello

    – di Piero Formica

1-10 di 86 risultati