Ultime notizie:

Pierluigi Del Viscovo

    I privati sono ancora il cuore del mercato

    Non è vero che i privati stiano acquistando meno macchine nuove rispetto a un anno fa. Le statistiche ufficiali indicano che il 2017 ha visto diminuire questo segmento di clienti di quasi 2 punti percentuali in volume, avendo immatricolato 1.121.085 auto in luogo di 1.142.123 dell'anno precedente.

    – di Pierluigi Del Viscovo

    Psa compra Opel, tutti i motivi di un'operazione controversa

    «Meglio una fine con terrore che un terrore senza fine». Gm deve aver deciso che basta, dopo 15 anni di perdite andava messa la parola fine alla sua avventura europea, cominciata nel 1929. La decisione di Gm non necessita di particolari riflessioni. Hanno staccato la spina e turato una grossa falla

    – di Pierluigi del Viscovo*

    CIAO TOMMASO

    E' il vuoto, prima che il dolore. Questo è il sentimento più forte che avverto adesso, a ridosso della tristissima notizia. La mancanza. Di un interlocutore amico, con cui avrei ancora cose da dire e da progettare. Un amico che mi manca. Scusa, Tom, ma non avevamo detto giusto venerdì l'altro che ci

    – di Pierluigi Del Viscovo

    Fiat sempre in vetta con Panda e 500L

    Centro classifica per Vw - Fra i tedeschi le premium Mercedes A e B tolgono spazio a Ford Focus e Opel Astra

    – di Pierluigi del Viscovo

    Arranca il nuovo, mentre l'usato cresce a due cifre

    Dall'inizio dell'anno cresce senza sosta il mercato delle auto usate dopo anni di stallo dovuto all'imperversare degli incentivi governativi alla rottamazione. Il ritiro degli aiuti statali per il rinnovo del parco circolante ha avuto come primo effetto negativo il crollo del mercato della messa su

    – di Francesco Paravati

    Auto, bilancio in rosso per le immatricolazioni nel 2010

    Un milione e 874mila nuove immatricolazioni: questa la dimensione del mercato auto previsto per il 2010 dal Centro Studi Fleet&Mobility. Sarebbero quindi 275mila, per un saldo negativo del 13% rispetto all'anno precedente, i nuovi veicoli in meno acquistati da imprese e consumatori privati italiani

    Se le auto a noleggio non si trovano, non è solo colpa del vulcano

    Giovedì mattina, ore, 12, stazione Termini di Roma. L'emergenza-vulcano non aveva ancora sconvolto i trasporti in Italia e Termini è un posto dove sono presenti tutte le società di autonoleggio di livello perlomeno nazionale che operano in Italia, quindi in teoria problemi a trovare ua vettura non avrebbero dovuto essercene. Eppure, interpellando tutti gli addetti alla decina di sportelli in funzione, è stato possibile trovare solo una Lancia Musa: tutte le altre auto erano già assegnate a chi l...

    – Maurizio Caprino

    Gli operatori: «Senza incentivi soffriamo»

    La crisi non è ancora terminata. I segnali positivi che si attendevano per l'autunno saranno rinviati, probabilmente, al 2010. L'analisi degli operatori del settore è realista, ma non per questo pessimista: i dati consolidati del primo trimestre (37% di immatricolazioni in meno nel noleggio a breve

    – di Massimiliano Scagliarini

    Fiat-Opel, i vantaggi dell'eventuale matrimonio

    La auspicabile sinergia tra Fiat e Opel porterà al deciso rafforzamento di entrambi i soggetti nella produzione e distribuzione di auto medio-piccole e aprirà nuove opportunità nel campo delle city car per la casa tedesca e delle auto medio-grandi per l'azienda italiana. Questo il risultato