Ultime notizie:

Piergiorgio Odifreddi

    Pitagora, l'arte e la poetica dei numeri

    La leggenda narra che Pitagora si stabilì a Crotone verso il 530 prima della nostra era, e morì a Metaponto verso il 500. Ma la sua scuola continuò a prosperare nei dintorni per più di un secolo, grazie a Ippaso di Metaponto, Filoloao di Crotone e Archita di Taranto. E poiché Matera costituisce il

    – di Piergiorgio Odifreddi

    Piero della Francesca incanta i russi

    Fino al 10 marzo 2019 il Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo rende omaggio a Piero della Francesca, artista simbolo del Quattrocento italiano, con una rassegna che il direttore stesso dell'Ermitage, Michail Piotrovsky, non stenta a definire "la mostra del secolo".

    – di Marco Carminati

    Più scienza col fantasy

    Periodicamente ritorna la polemica contro la letteratura fantasy. Una decina d'anni fa Piergiorgio Odifreddi, commentando le cattive prestazioni degli studenti italiani nel campo della matematica, attribuiva i risultati negativi anche a una eccessiva diffusione tra i giovani di testi come Il

    – di Marco Ciardi

    Siamo tutti stupidi tranne me e te

    La stupidità è un fenomeno che investe tutti i campi dell'attività umana. E' questa la sua forza dirompente. Comunque la si rappresenti (ogni definizione appare riduttiva), la stupidità, proprio perché ha un'ampia diffusione, merita di essere affrontata diluendone l'essenza nella struttura narrativa

    – di Paolo Albani

    «Con una rosa» sostieni lo Sponz Fest. Vinicio Capossela cerca 20mila euro in crowdfunding

    E' giunto appena alla quarta edizione ma - vuoi per la grande reputazione di cui gode il suo ideatore, vuoi per lo spessore degli ospiti, vuoi per l'originalità della proposta - rappresenta già un punto di riferimento della stagione festivaliera estiva. Stiamo parlando dello Sponz Fest, evocativo festival creato da Vinicio Capossela (nella foto di Luca Zizioli) nella sua Calitri che quest'anno si terrà dal 22 al 28 agosto. In cartellone, tra gli altri, Paolo Rumiz, Giuseppe Catozzella, Roberta D'...

    – Francesco Prisco

    Escher, il genio visionario e spiazzante a Palazzo reale

    Interprete sopraffino della complessità del reale, filologo delle geometrie rigorose e matematico dall'immaginazione potente, visionario tassellatore di prospettive spiazzanti. Sono queste solo alcune fra le molteplici sfaccettature del poliedrico intellettuale Maurits Cornelis Escher. Al geniale

    – Stefano Biolchini

    Nello specchio infinito di Escher

    «Lo stupore è il sale della terra». Era una frase ricorrente - e perfettamente coerente con la sua opera -, di Maurits Cornelis Escher (1898-1972), l'incisore, intellettuale e matematico olandese che ha colpito - e continua a farlo - l'immaginario collettivo con le sue opere visionarie, che da oggi

    – Stefano Salis

    Week end culturale / A Carpi e dintorni per il Festival del Racconto

    Torna con la sua undicesima edizione la Festa del Racconto, in scena da mercoledì 8 a domenica 12 giugno a Carpi (MO) e nei vicini comuni di Campogalliano, Novi e Soliera. Parchi pubblici, cinema, teatri, piazze e biblioteche si animeranno con più di 50 incontri, dibattiti, letture, happening,

    PADRE PIO BACKSTAGE

    Verissimo, questo blog si occupava di fumetti, nel secolo scorso. Trattava di animzaione nell'Ottocento e di illustrazione verso la fine del Rinascimento. Secoli prima affrontava i temi dei graffiti rupestri. Ma è forse suo diritto cambiare parzialmente target se gli si presentano testi di una certa importanza e attualità. Per non virare di 360, anzi di 365 gradi, qualche immagine sul tema la embedda anche adesso, mentre si appresta a rimbalzare l'articolessa Ciarlatani, di Piergiorgio Od...

    – Luca Boschi

1-10 di 55 risultati