Ultime notizie:

Piergiorgio Grossi

    In Credem arriva un manager di Ferrari e Ducati

    Che ci fa un manager proveniente dalla Ducati in una banca? Innova. E' il caso di Piergiorgio Grossi, il 51enne genovese che è stato nominato chief innovation officer di Credem. Il "Credito emiliano" stravolge così le tradizioni del settore e chiama un professionista proveniente da un altro mondo:

    – di Francesca Milano

    Le decisioni guidate dai dati

    Analisti e addetti ai lavori parlano da tempo di "data driven economy", di fenomeni legati ai dati che cambieranno il modo di fare business e impatteranno enormemente sulle strategie delle aziende e non solo di quelle. La cosiddetta "data revolution" non riguarda però solo le informazioni (sempre più numerose e sempre più dettagliate) generate e distribuite in formato digitale. A ragione la si può definire un vero e proprio cambiamento di paradigma (tecnologico e culturale) in grado di regalare ...

    – Gianni Rusconi

    Il tesoro dei dati non strutturati

    Analisti e addetti ai lavori parlano da tempo di data driven economy, di data revolution, di fenomeni legati ai dati che cambieranno il modo di fare business e impatteranno enormemente sulle strategie delle aziende. Se poi non bastassero le informazioni che girano normalmente dentro un'organizzazione, e quindi file in formato digitale di ogni ordine e tipo, c'è un proiezione di Abi Research che eleva ad ennesima potenza il peso del fattore "data". Sommando tutti i dati generati da dispositivi co...

    – Gianni Rusconi

    Un mondo che conta

    Il 2015 sarà l'anno dei nuovi obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite: la sfida è quella, grazie all'utilizzo sapiente dei dati e alla loro affidabilità, di controllare e monitorare quei target e rendere più rapida e sicura la loro realizzazione. Enrico Giovannini, già ministro e presidente dell'Istat, ha presentato mercoledì a Roma al Better Decisions Forum for Open e Big Data, evento promosso da Iconsulting, il rapporto che lo vede protagonista nella definizione di questi obietti...

    – nova24

    La scienza delle decisioni

    Quando anche i colossi come Apple e Google iniziano ad interessarsene in modo così specifico, non ci sono davvero più dubbi: siamo nell'era dei dati. Infatti, non solo queste grandi aziende stanno utilizzando da tempo i dati sui nostri comportamenti online (e non solo), ma si stanno proponendo recentemente come piattaforma di interoperabilità tra applicazioni che generano e sfruttano dati. A luglio Apple ha annunciato le sue piattaforme Home Kit e Health Kit: nuovi strati software di integrazion...

    – Piergiorgio Grossi