Ultime notizie:

Philippe Martinez

    Scioperi in Francia, la prova più dura per le riforme di Macron

    Ferrovieri, ma anche piloti, netturbini e addetti del settore energetico: tutti in agitazione da lunedì sera a domani mattina in Francia. Il colpo più duro è stato quello inferto dai macchinisti dei treni: ieri solo in due su dieci si sono presentati al lavoro, permettendo a un solo Tgv (i treni ad

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    La Francia di Macron passa alla contrattazione aziendale

    Contrattazione aziendale e fine della «discriminazione sindacale». E' questo lo schema che sorregge la riforma francese del codice del lavoro, che il primo ministro Edouard Philippe considera equilibrato. «E' la fine del contratto di lavoro», è stato invece il commento di Philippe Martinez,

    – di Riccardo Sorrentino

    «Loi travail», Macron va avanti sulla riforma

    Per Emmanuel Macron è un brusco risveglio. «I francesi detestano le riforme», ha detto nei giorni scorsi il presidente che - un po' a sorpresa - sta vedendo la propria popolarità erodersi rapidamente e dovrà presto affrontare la prova più dura: lo sciopero generale del 12 settembre, proclamato da

    – Riccardo Sorrentino

    Da outsider a favorito, i rischi per Fillon

    E adesso? Adesso che ha stravinto le primarie (con il 66,5%), umiliando l'ex presidente Nicolas Sarkozy e l'ex premier Alain Juppé? Anche se la campagna delle presidenziali non è ancora ufficialmente iniziata e non c'è ancora il nome dell'avversario socialista, François Fillon non può certo tirare

    – Marco Moussanet

    Francia, Fillon stravince al secondo turno delle primarie della destra

    Certo era più facile, ma questa volta sondaggisti ed esperti non hanno sbagliato. Il candidato della destra alle presidenziali francesi del 2017 sarà il sessantaduenne François Fillon, l'uomo della Sarthe, liberista in economia e conservatore sui temi della famiglia e della società.

    – di Marco Moussanet

    Parigi, primo ok del Senato alla contestata riforma del lavoro

    Mentre non accenna a calare nelle piazze la forte opposizione sociale alla Loi Travail, arriva il primo via libera del Senato francese alla contestata riforma del Lavoro voluta dal premier socialista Manuel Valls.

    – Vittorio Da Rold

    Parigi, primo ok alla riforma del lavoro

    Mentre non accenna a calare nelle piazze la forte opposizione sociale alla Loi Travail, arriva il primo via libera del Senato francese alla contestata riforma del Lavoro voluta dal premier socialista Manuel Valls.

    – Vittorio Da Rold

    Parigi, primo ok alla riforma del lavoro

    Mentre non accenna a calare nelle piazze la forte opposizione sociale alla Loi Travail, arriva il primo via libera del Senato francese alla contestata riforma del Lavoro voluta dal premier socialista Manuel Valls.

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 76 risultati