Ultime notizie:

Philipp Schmidt

    Con la blockchain le competenze diventano moneta intellettuale

    Come sottolineato da J. Philipp Schmidt, direttore dell’area Learning innovation al Mit Media Lab, anche in ambito education l’utilizzo della blockchain è soltanto in una fase iniziale e le potenzialità sono molto grandi, perché, oltre a tracciare, autenticare, proteggere e far riconoscere le competenze acquisite, stimola le persone al continuo aggiornamento.

    – di Franco Amicucci e Matteo Bertazzo

    Blockchain: una risorsa per la formazione

    Perché, come spiega Philipp Schmidt, Director of Learning Innovation del MIT Media Lab, grazie al suo sistema di credenziali decentralizzato, quindi a prova di manomissione, è verificabile, e in quanto aperto consente il controllo ai possessori del titolo e l'interoperabilità con altri sistemi di credenziali.

    – Paola Liberace