Aziende

Philip Morris

Philip Morris è una produttrice americana di tabacco, controllata da Altria Group Inc, una delle più grandi corporazioni del mondo nei settori alimenti, tabacco e bibite. La holding capogruppo oltre che a Philp Morris controlla anche Kraft Foods. Philip Morris è attiva attraverso: Philip Morris International Inc (che produce: Marlboro, L&M, Chesterfield, Bond Street, Philip Morris, Parliament, A Mild, Lark, Morven Gold, Next, Dji Sam Soe, Diana, Optima, Sampoerna Hijau, Muratti, Virginia Slims, Merit, Red & White, Apollo-Soyuz, Delicados, Boston, Multifilter, Longbeach, SG, Peter Jackson); Philip Morris Usa Inc (produttrice di Alpine, Basic, Benson & Hedges, Bristol, Cambridge, Chesterfield, Commander, Dave's, English Ovals, L&M, Lark, Marlboro, Merit, Parliament, Players, Saratoga,Virginia Slims); Us Smokeless Tobacco Company (Copenhagen, Red Seal, Skoal, Husky); John Middleton Co (Prince Albert, Carter Hall, Middleton's, Kentucky Club); Ste Michelle Wine Estates Ltd e Philip Morris Capital Corporation.

Philip Morris è stata fondata nel 19esimo secolo. Nel 2003 è stata acquisita da Altria Group Inc, operazione che ha comportato lo spostamento del suo quartile generale da New York a Richmond, in Virginia e la scorporazione di Philip Morris Usa da Philip Morris International.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Parliament | Alpine | Stati Uniti d'America | Kentucky Club | Muratti | Peter Jackson | Morris Philp | Albert Prince | Capital Corporation | Michelle Wine Estates Ltd | Usa Inc | Altria Group Inc | John Middleton Co | Sam Soe | Chesterfield | Us Smokeless Tobacco Company | Middleton's | International Inc |

Ultime notizie su Philip Morris

    Fondi «green» poco verdi: dentro i portafogli spuntano tabacco, Oil e difesa

    L'Europa inizia a fare ordine nel mondo degli investimenti sostenibili. Alla fine di un anno boom per le sottoscrizioni dei fondi Esg (quelli che investono in aziende meritevoli per il loro impegno in campo sociale e ambientale o per la governance particolarmente etica), il 18 dicembre si chiude il percorso tra le autorità europee per definire la tassonomia degli investimenti verdi

    – di Andrea Franceschi

    Tangenti per appalti a dirigenti del Mef, 9 arresti ai domiciliari

    Stando agli accertamenti ci sarebbero stati rapporti illeciti tra il gruppo imprenditoriale facente capo ai fratelli Ernesto e Gianfranco Bronzetti e alcuni funzionari pubblici nell'aggiudicazione degli appalti relativi alla gestione e ristrutturazione degli immobili locati a enti pubblici

    – di Ivan Cimmarusti

    Spettro class action contro Fca, studi legali Usa sul piede di guerra

    Pomerantz e Rosen cercano investitori danneggiati nel caso di presunta corruzione dei sindacati denunciato da Gm. Le due law firm di New York hanno grande esperienza nelle azioni collettive e sono reduci da un recente accordo da 110 milioni con la casa italo-americana

    – di Marco Valsania

    Accordi fittizi e contratti falsi: così funzionava il sistema Bio-on

    Un piano industriale 2017-2020 da 140 milioni di euro, basato su presunti accordi fittizi. Il contratto di Multi-licenza da 55 milioni con una multinazionale in realtà inesistente è l'esempio plastico di come Bio-on spa abbia manipolato il mercato, rilanciando falsi accordi commerciali in cui si

    – di Ivan Cimmarusti e Ilaria Vesentini

    L'oscura parabola discendente di Juul

    La forza della verità scientifica quando si scontra con l'industria del tabacco ha tempi piuttosto lunghi, come abbiamo già visto quando, dopo 60 anni, si è arrivati a dire con certezza che il fumo è una delle principali cause dello sviluppo di tumori, e in particolare di quello al polmone. Un

    – di Francesca Cerati

1-10 di 210 risultati