Ultime notizie:

Phil Hogan

    Accordo Ue sulla direttiva contro le pratiche commerciali sleali

    Il Parlamento, il Consiglio e la Commissione europea hanno raggiunto un accordo sulla direttiva europea contro le pratiche commerciali sleali nella filiera agroalimentare. Lo annuncia, al termine del «trilogo», il negoziatore capo per il Parlamento, l'eurodeputato Paolo De Castro (vicepresidente

    – di An.Ga.

    Legumi contro carne: è la guerra delle proteine. Ma l'Europa è in ritardo

    Poco più di trent'anni, neanche il tempo di due generazioni, e sulla Terra saremo 9,8 miliardi. Il 30% in più di quanti siamo oggi. Per sfamarci tutti, dicono gli esperti, bisognerà produrre il 60% di cibo in più. Servono miliardi di nuove proteine, per far crescere il mondo. Dove le prenderemo?

    – di Micaela Cappellini

    In arrivo la direttiva Ue sulle pratiche commerciali sleali nella filiera alimentare

    Una proposta di direttiva contro le pratiche commerciali sleali nella filiera alimentare presentata lo scorso 12 aprile dal commissario all'agricoltura Phil Hogan, con voto favorevole in plenaria del Parlamento europeo lo scorso 25 ottobre. A illustrarne contenuti e obiettivi è stato oggi Paolo De

    – di Andrea Gagliardi

    Dalla Ue 2,7 miliardi in meno per l'agricoltura italiana

    Per i tagli alla Pac l'agricoltura italiana riceverà 2,7 miliardi in meno. Ieri la Commissione europea ha presentato a Bruxelles la bozza di riforma della Politica agricola comune per il periodo 2021-2027, che tiene conto del calo dei contributi della Gran Bretagna, in uscita dalla Ue.

    – di Micaela Cappelllini

    Nasce «Filiera Italia», alleanza a difesa delle eccellenze

    Il presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo, l'ha definita «un'iniziativa rivoluzionaria». Per la prima volta il mondo dell'agricoltura e quello dell'industria alimentare, spesso antagonisti, si sono messi insieme e hanno dato vita all'associazione Filiera Italia. Con un duplice obiettivo: da

    – di Micaela Cappellini

    Nel 2017 vino, salumi e formaggi spingono l'export di agroalimentare verso i 40 miliardi

    L'agroalimentare italiano recupera sui mercati esteri almeno parte del ritardo storico accumulato rispetto a tedeschi e francesi. Quest'anno si appresta a superare la boa dei 40 miliardi di euro (+6% sul 2016), trainata soprattutto da vino, salumi e formaggi con aumenti stimati da Nomisma Agrifood Monitor compresi tra +7% (vino) e +9% (formaggi). Guardando ai mercati di destinazione sono soprattutto i Paesi extra-Ue (seppure rappresentino ancora meno del 35% dell'export totale) a evidenziare i...

    – Emanuele Scarci

    La nuova Pac per i giovani e il mercato

    Una riforma all'insegna del mercato e del rafforzamento dell'agricoltura europea. Il 2018 comincerà con molte novità per la Politica agricola comune (Pac). Giovedì sera a Bruxelles è stato raggiunto l'accordo definitivo per una profonda modifica della Pac, arrivata a metà strada della sua

    – di Roberto Iotti

    Unione Europea e Giappone a un passo dall'accordo di libero scambio

    TOKYO - Appaiono in dirittura d'arrivo gli estenuanti negoziati per un Free Trade Agreement (Fta) tra Unione Europea e Giappone: sia a Bruxelles sia a Tokyo è evidente una forte volontà politica di concludere in tempi brevissimi un accordo di principio sull'Fta bilaterale, in modo da poterlo

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

1-10 di 61 risultati