Ultime notizie:

Peter Thiel

    Marijuana, dopo i bitcoin la speculazione investe sulle droghe leggere

    Il fondo di private equity Privateer Holdings - che tra gli investitori annovera anche il magnate della Silicon Valley Peter Thiel - possiede il 76% di Tilray, la società canadese esempio del boom (e probabilmente della bolla) del settore.

    – di Vito Lops

    Il Bitcoin e le analogie con la bolla Internet

    Oppure «l’inizio di qualcosa di grande: una moneta senza un governo, qualcosa di necessario e imperativo», come sostiene Peter Thiel, co-fondatore di Paypal?

    – di Christian Martino

    Da Musk a Zuckerberg, ritratto dei ragazzi «viziati» di Silicon Valley

    New York - Vengono celebrati come i grandi visionari del 21esimo secolo. Imprenditori e guru delle nuove frontiere hi-tech. Ma anche condannati quali ragazzi terribili - per quanto oggi un po' invecchiati - della Silicon Valley. Ricchi e viziati. A volte petulanti. Talvolta tanto arroganti da

    – di Marco Valsania

    Cosa leggono gli imprenditori che investono in startup?

    Parliamo dei venture capitalist, chi per professione investe in giovani startup innovative. E quindi in teoria se non intende perdere soldi dovrebbe essere in grado di prevedere cosa manca sul mercato e se quel team è in grado di realizzare la propria idea. Joe Hovde, del blog Ramen Profitable , ha raccolto i dati delle interviste di ogni venture capitalist e imprenditore presenti sul popolare podcast Twenty Minute VC . Il libro più citato in assoluto è The Hard Things About Hard Things di Ben...

    – Infodata

    Mea culpa Zuckerberg: «Sì a nuove norme sulla privacy ma non siamo un monopolio»

    New York - Mark Zuckerberg rilancia le proprie scuse per gli scandali che hanno scosso Facebook, promette riforme interne per migliorare i controlli su raccolta e uso di dati e informazioni personali degli utenti e apre anche a ipotesi sollevate dai senatori americani di nuove regolamentazioni,

    – di Marco Valsania

    Fintech, la banca mobile tedesca N26 raccoglie 160 milioni di dollari

    Fondata nel 2013 a Berlino, ma attiva sul mercato solo da inizio 2015, N26 è da anni una delle stelle del firmamento fintech europeo. Il suo modello di business, completamente digitale, e il fatto di operare come vera e propria banca via smartphone ha portato questa startup a varcare i confini

    – di G.Rus.

    Facebook, dalla socialità alla misantropia di gruppo

    Chissà se a Harvard si saranno pentiti della laurea ad honorem concessa a Mark Zuckerberg soltanto alla fine dello scorso maggio, quando Facebook era ancora lontana dalla tempesta che ha investito il più grande social network del mondo? A rileggere con attenzione il discorso - ambiziosissimo - che

    – di Giuseppe Berta

    Nuova Zelanda, meta dei milionari della Silicon Valley dopo l'Apocalisse

    La terra del rugby e della haka, la danza di guerra maori resa famosa dagli All Blacks. Un luogo dalla natura incontaminata e l'incarnazione delle fantasie di Tolkien, autore del Signore degli Anelli. La Nuova Zelanda ha da tempo conquistato l'immaginario collettivo come luogo misterioso e paradiso

    – di Barbara Pezzotti (Monash University)

1-10 di 74 risultati