Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2022
  • 18 luglio 2018
    Migranti, il dilemma dell’Europa

    Commenti e Idee

    Migranti, il dilemma dell’Europa

    La notizia più straziante dell'ultimo mese è stata quella dei bambini che piangevano mentre venivano separati dai loro genitori al confine tra Stati Uniti e Messico. Il presidente americano Donald Trump, dopo aver difeso in un primo momento le separazioni, ha ceduto alle pressioni dell'opinione

  • 22 giugno 2018
    Niente carne, siamo greci!

    Cultura

    Niente carne, siamo greci!

    Cominciamo da questa frase: “L'essere razionale ha il primato, mentre il bestiame e tutto ciò che è generato dalla terra nasce per essere usato dall'uomo”. Oggi potrebbe proferirla il proprietario di una catena di negozi alimentari, in realtà risale all'antica scuola filosofica degli stoici. Le

  • 23 ottobre 2017
    Comprendere l’ondata secessionista globale

    Commenti e Idee

    Comprendere l’ondata secessionista globale

    Interpretazioni spesso ardite del diritto all'autodeterminazione dei popoli, insieme all'azione di forze politiche ed economiche globali, stanno destabilizzando molte regioni del mondo. Nelle ultime settimane, i governi regionali della Catalogna in Spagna e del Kurdistan in Iraq hanno tenuto

  • 25 giugno 2017
    A un anno dalla strage di Orlando, i media fanno ancora fatica a parlare di terrorismo islamico

    RadioProgramma

    A un anno dalla strage di Orlando, i media fanno ancora fatica a parlare di terrorismo islamico

    "Nel nome di Allah il misericordioso. La pace scenda sul profeta. Lo dico, sono a Orlando e ho fatto io la sparatoria"...

  • 14 giugno 2017
    Ma l’accordo di Parigi non penalizza gli Usa

    Commenti e Idee

    Ma l’accordo di Parigi non penalizza gli Usa

    Quando il presidente Trump ha annunciato l’uscita degli Usa dall’accordo sul clima di Parigi, ha giustificato la sua decisione dicendo che «la sostanza è che l’accordo di Parigi è estremamente iniquo per gli Stati Uniti, al massimo livello». È davvero così? Per valutare la tesi di Trump, è

  • 11 maggio 2017
    Cento giorni di inquietudine

    Commenti e Idee

    Cento giorni di inquietudine

    La convenzione di valutare i primi 100 giorni di un leader nazionale risale a Napoleone, passando da Franklin Delano Roosevelt. Mentre i 100 giorni di Napoleone prima di Waterloo sono stati un profilo di alterigia, e i primi 100 giorni di FDR un ritratto della speranza, la presidenza di Donald

  • 27 aprile 2017
    Boicottare le sconsiderate politiche di Trump sull’ambiente

    Commenti e Idee

    Boicottare le sconsiderate politiche di Trump sull’ambiente

    Il risultato catastrofico delle elezioni per la presidenza degli Stati Uniti nel novembre scorso è ora evidente. L’indifferenza del presidente Donald Trump nei confronti del pericolo rappresentato dal cambiamento del clima e le azioni che sta intraprendendo a causa di tale indifferenza quasi

  • 25 aprile 2017
    Ppg rilancia, 24 miliardi per Akzo Nobel
  • 12 gennaio 2017
    Il populismo e il nuovo disordine mondiale

    Commenti e Idee

    Il populismo e il nuovo disordine mondiale

    Si suppone che il nuovo anno inizi nella speranza. Anche nei giorni più bui della Seconda Guerra Mondiale, le celebrazioni del Nuovo Anno erano sostenute dalla convinzione che in qualche modo il corso degli eventi si sarebbe orientato verso la pace. E pare oggi profetico quanto scrisse Arthur

  • 09 novembre 2016
    È giunto il momento di abbandonare il Pil?

    Commenti e Idee

    È giunto il momento di abbandonare il Pil?

    In un anno caratterizzato dall’ascesa di movimenti populisti in Occidente e da magre prospettive di crescita economica nelle economie emergenti, gli uffici di statistica potrebbero decidere le sorti del nostro futuro. Tanto tra i cittadini comuni quanto tra economisti e policymaker vi è una

  • 09 novembre 2016
    E se fosse giunto il momento di abbandonare il Pil?

    Commenti e Idee

    E se fosse giunto il momento di abbandonare il Pil?

    In un anno caratterizzato dall’ascesa di movimenti populisti in Occidente e da magre prospettive di crescita economica nelle economie emergenti, gli uffici di statistica potrebbero decidere le sorti del nostro futuro. Tanto tra i cittadini comuni quanto tra economisti e policymakers vi è una

  • 09 ottobre 2016
    Tratta il profugo come te

    Cultura

    Tratta il profugo come te

    Alcune delle idee più interessanti della filosofia politica moderna sono state esposte in pamphlet o articoli che rispondevano a concorsi o a chiamate di riviste. I saggi di Rousseau sulle scienze e le arti e sull’origine della disuguaglianza, o quello sull’illuminismo di Kant ne sono esempi

  • 07 agosto 2016
    Progresso morale a piccoli passi

    Cultura

    Progresso morale a piccoli passi

    Alice Crary ama descriversi come una «filosofa analitica rinnegata» e, come tutti i rinnegati, lo fa con un certo sussiego. Crary ha studiato a Harvard e a Pittsburgh e oggi è direttrice del dipartimento di filosofia della New Schoolof Social Research di New York. Quello di Crary è un percorso che

  • 02 luglio 2016
    Gli animali hanno  diritti?

    Cultura

    Gli animali hanno diritti?

    Una volta, da bambino, un lontano parente mi portò a vedere uno spettacolo che non avrei più dimenticato. In un vasto campo era stato approntato un sistema di gabbiette dalle quali, a intervalli regolari, volavano fuori dei piccioni. Di norma, però, il loro volo durava pochissimo: appostato a poca

  • 04 maggio 2015
    I benefici dell’«altruismo efficace»

    Commenti e Idee

    I benefici dell’«altruismo efficace»

    Gli esseri umani possono davvero sentirsi motivati dall’altruismo? Il mio nuovo libro “The Most Good You Can Do” illustra la comparsa di un nuovo movimento denominato Effective Altruism (Altruismo efficace) e mentre facevo interviste per documentarmi sono rimasto sorpreso da quanto spesso sia