Ultime notizie:

Peter Altmaier

    Riscaldamento climatico, in Germania un bond dei cittadini finanzierà gli investimenti verdi

    Sarà un maxi piano per proteggere un po' di tutto: non solo il clima ma anche l'economia che rischia di entrare in recessione tecnica, la massa di risparmiatori e pensionati. Un pacchetto di provvedimenti e nuovi investimenti per consentire alla Germania di ridurre le emissioni di gas serra del 55% entro il 2030, rispetto ai livelli del 1990, riportandosi in linea con traguardi interni, europei e con l'accordo di Parigi

    – di Isabella Bufacchi

    Germania, Italia e le tasche di Pantalone

    Le ultime notizie da Wiesbaden sono tutt'altro che buone, per l'economia tedesca ma anche per quella europea e quindi italiana. Nel secondo trimestre, la crescita del Pil, al netto degli aggiustamenti stagionali e di calendario, è stata negativa dello 0,1% rispetto al periodo gennaio-marzo 2019, mentre si è assestata a un modesto 0,4% se il confronto è con il secondo trimestre del 2018. E' la crescita tendenziale più lenta da sei anni a questa parte

    – di Andrea Goldstein

    Auto elettriche, un miliardo dal governo tedesco per tre consorzi di batterie

    La Germania assegnerà a tre consorzi di batterie per EV un finanziamento di 1 miliardo di euro allo scopo di ridurre la dipendenza delle case automobilistiche dall'approvvigionamento asiatico. Assicurare una catena di approvvigionamento regionale per i veicoli elettrici aiuterebbe la Germania a

    La Germania torna a crescere ma non sgombra le nubi all'orizzonte

    La Germania non delude le aspettative di breve termine sulla crescita economica: il Pil è salito come ampiamente previsto dello 0,4% nel primo trimestre 2019 rispetto alla stagnazione dell'ultimo trimestre del 2018 e alla contrazione pari a -0,2% del terzo trimestre dell'anno scorso. Ma questo

    – di Isabella Bufacchi

    Pareggio di bilancio, ora anche la Germania mette in discussione il dogma

    FRANCOFORTE - Che senso ha tenere il freno tirato sul debito pubblico, il "Schuldenbremse" introdotto nella Costituzione nel 2009, quando lo Stato ora viene pagato per indebitarsi, i tassi reali resteranno ultrabassi per decenni, il debito/Pil è già calato drasticamente e intanto la crescita

    – dal nostro corrispondente Isabella Bufacchi

    Air France-Klm e gli esempi da non seguire

    E' facile ironizzare, magari con malcelata soddisfazione, sull'inatteso e rapidissimo investimento dello Stato olandese nel capitale di Air France-Klm. Sembra un perfetto esempio del colbertismo finanziario-industriale di cui notoriamente è maestra la Francia, tranne che invece questa volta è a

    – di Andrea Goldstein

    Più concorrenza per più integrazione Ue

    Dare al Consiglio europeo il potere discrezionale di disattendere le decisioni della Commissione: la proposta del ministro delle Finanze francese Bruno Le Maire parve dettata da risentimento per lesa maestà. Come osava la Commissione europea bocciare il progetto, sponsorizzato dai rispettivi

    – di Franco Debenedetti

1-10 di 51 risultati