Ultime notizie:

Pescasseroli

    Tre orsi sfruttati in un circo in Lituania accolti dal Parco Abruzzo

    Greta, Nita e Brumo, tre orsi bruni europei vittime di un passato di persecuzioni e maltrattamenti, detenuti per anni a Joniskis, in Lituania, saranno ospitati nel centro visite del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm) a Pescasseroli. Un'operazione preparata con cura da una rete internazionale superando difficoltà dovute soprattutto all'emergenza Coronavirus. Una "missione di salvataggio, possibile grazie alla preziosa collaborazione di realtà associative e istituzionali italiane ed ...

    – Guido Minciotti

    La libertà non aspetta: lupa fugge dal recinto elettrificato Pnalm

    Parafrasando Fabrizio De Andrè, questa lupa da un po' di tempo si chiama Libera. Esattamente da quando è riuscita a fuggire dal recinto elettrificato dove gli uomini del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm) la custodivano dopo averla recuperata dal fondo di un pozzo dove era caduta, nell'aquilano. Una voglia di libertà talmente grande da spingerla, per scappare, a tranciare con i denti i fili da sei millimetri del recinto elettrificato. La lupa, di circa 5 anni, era finita all'intern...

    – Guido Minciotti

    Natale triste al Parco Abruzzo: un'altra orsa investita e uccisa

    Un'altra orsa investita e uccisa ai margini del parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Un'altra gravissima perdita, quella di una femmina di orso marsicano in età fertile, per una specie già minacciata di estinzione che in agosto aveva già visto morire in strada una giovane esemplare. Il giorno di Natale, verso le 20.30 sulla statale 17 nei pressi dello svincolo per il cimitero di Castel di Sangro, fuori dall'area contigua del Parco, un automobilista ha investito un'orsa di circa 8 anni che ...

    – Guido Minciotti

    Addio a Lauretta, orsa marsicana "ambasciatrice" della specie

    E' morta Lauretta, l'orsa del Centro Visite di Pescasseroli. Ospite del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm) da quando fu trovata nel 1993 da alcuni escursionisti tedeschi che pesava 3 kg, quasi moribonda. Nutrita e accudita dal personale del Parco, riuscì a superare la crisi e fu destinata ad essere l'ambasciatrice della propria specie per migliaia di turisti e visitatori presso il Centro Visite. "Ad agosto di quest'anno - spiega il Pnalm -, Lauretta aveva iniziato a manifestare pr...

    – Guido Minciotti

    Case sulla neve, le 20 mete low-cost dove affittare

    Il trend degli affitti brevi cresce anche in montagna (+25% nel 2018). Una soluzione che permette - soprattutto a famiglie e gruppi di amici - di trascorrere brevi soggiorni (la media è 4 notti) a prezzi "modici". Quanto? Lo abbiamo chiesto agli operatori del settore. Ecco dove cercare.

    – di Laura Cavestri

1-10 di 43 risultati