Ultime notizie:

Per Grazia Ricevuta

    Enit anno 100, la difficile rincorsa dell'Agenzia del turismo italiana

    L'autore di questo post è Luca Martucci, consulente ed esperto di marketing di destinazione (secondo di due articoli) - Nel suo secondo cinquantennio l'Enit, l'Agenzia nazionale del Turismo, è sopravissuta a se stessa. Nonostante i recenti miglioramenti, resta ancora molto da fare per coprire il gap con la concorrenza. La sede Enit in via Marghera a Roma ENIT, cambiando pelle di tanto in tanto, è passata indenne attraverso i numerosi governi, accusata di essere un carrozzone inefficiente, o di...

    – Econopoly

    Da 5 secoli Canta Napoli

    Questo viaggio non comincia dove il turista cerca l'esperienza del tipico o l'emozione del folklore. E termina altrove, oltre le sicure cartoline dell'immaginario di tutti noi (napoletani compresi). Il nuovo racconto di Roberto De Simone non invita il lettore a una gita, piuttosto lo conduce a una

    – di Riccardo Piaggio

    Il rinascimento 4.0 dell'arte di arredare

    Certo, c'è chi conosce alla perfezione la potenza di internet, come la Lago di Villa del Conte (Padova), cresciuta in un decennio da 3 a 30 milioni di fatturato proprio intorno al web e al marketing digitale, la prima azienda del mobile-arredo ad avere creato un blog e a potere contare su una community di appassionati e fedelissimi. Qualcun altro, per esempio Berto salotti di Meda (Monza-Brianza), ha saputo sfruttare le tecnologie digitali per internazionalizzare il brand e conquistare i mercati...

    – Sandro Mangiaterra

    Nibali in trionfo a Torino. Le pagelle del Giro d'Italia

    E' destino. Davvero una beffa. Non c'è trippa per gli sprinter italiani. Anche nell'ultima tappa di Torino. Mentre Vincenzo Nibali, tenendo per mano la figlia Rachele, festeggia sul palco il suo secondo Giro d'Italia , la giuria assegna l'ultimo sprint a un velocista tedesco, Nikias Ardnt, un

    – Dario Ceccarelli

    Rivoluzione Mediobanca nell'investment banking: ecco come piazzetta Cuccia si è rilanciata

    E' una nuova Mediobanca quella che sta nascendo negli ultimi sei mesi sul lato dell'investment banking. Piazzetta Cuccia ha cambiato pelle sulla spinta del suo amministratore delegato Alberto Nagel. Finita l'epoca della Mediobanca epicentro di ogni movimento finanziario del Paese e regista delle fusioni e acquisizioni, con i mandati e gli incarichi che arrivavano per grazia ricevuta, è iniziata l'epoca del mercato. Punto e basta. E il mercato decide a chi affidarsi. In un contesto sempre più com...

    – Carlo Festa

    Lettere

    Le disposizioni anti-casta contenute nello Statuto Albertino La voglia di abolizione del Senato si traduce con una limitazione della democrazia popolare, alla

    – Domenico Rosa

1-10 di 37 risultati