Ultime notizie:

Pepsi Cola Company

    Milan, ecco le carte presentate da Mr Li sul suo patrimonio

    Il New York Times ha ottenuto un grande clamore dall'articolo su Yonghong Li. Ma ad aprile di quest'anno, al momento del closing, Il Sole 24 Ore aveva già anticipato patrimonio e ricchezza dell'imprenditore cinese facendone emergere le incertezze. Tuttavia Mr Li ha un patrimonio, non ingentissimo, ma pur sempre di qualche centinaio di milioni. Insomma, almeno in questo, il New York Times sembra aver fatto qualche errore di stima. Ecco un passaggio del libro Berlusclosing uscito nell'aprile di q...

    – Carlo Festa

    Fuga dalle bevande gassate: Coca-Cola si rifà con i prodotti senza zucchero

    Estate bollente bevande fredde. Almeno per cole e aranciate gassate, che continuano, come in passato, a perdere volumi. Coca-Cola Hbc Italia chiude però un 2016 molto ricco anche se con volumi che calano di circa il 3%. L'anno scorso Coca-Cola Hbc (imbottiglia e distribuisce i prodotti di Coca-Cola company e delle acque Lilia e Sveva, Sicilia esclusa, e dei succhi Amita) ha chiuso il bilancio con ricavi in calo da 948,5 milioni a 920, un Mol in crescita da 114,5 milioni a 121,5 e un utile netto...

    – Emanuele Scarci

    Etichette a semafori: Scordamaglia, ok a trasparenza e regole europee ma niente inganni

    Braccio di ferro tra industria alimentare italiana e le sei multinazionali (Coca-Cola Company, Pepsi, Nestlé, Unilever, Mars e Mondelez) che hanno chiesto a Bruxelles un'operazione trasparenza con il ricorso alle etichette a semafori, adottate in Gran Bretagna e richieste dal governo francese. E regole valide in tutta l'area Ue. Il presidente di Federalimentare Luigi Scordamaglia si è detto d'accordo "sulla totale trasparenza e sulle regole uniche europee, ma che non devono essere però tricky e...

    – Emanuele Scarci

    Segnali di ripresa per i consumi in Italia

    Cambio di marcia nelle vendite della grande distribuzione. Nel quadrimestre gennaio-aprile 2017 le vendite a valore hanno fatto registrare una crescita media annua del 2,1%. La risultante di una forte accelerazione dell'alimentare, +3,4%, e di una frenata del non food, -2,5%. Insomma l'alimentare

    – di Emanuele Scarci

    Etichette a semafori: Novikov (Coca-Cola Hbc) e Wencel (Nestlé), servono trasparenza e regole europee

    Etichette alimentari a semafori sì o no? Fermo no da parte dell'industria e del Governo italiano; sì deciso da parte dei country manager italiani che fanno capo alle sei multinazionali (Coca-Cola Company, Pepsi, Nestlé, Unilever, Mars e Mondelez) che hanno chiesto a Bruxelles di adottare i semafori. Nonostante il rischio concreto che i semafori rossi scattino anche per alcuni prodotti realizzati dalle sei multinazionali nel nostro Paese. Secondo Vitaliy Novikov, general manager di Coca-Cola Hbc...

    – Emanuele Scarci

    Il fondo Usa Elliott nominerà il manager di Rossoneri Lux: ecco il patrimonio di Yonghong Li in Cina

    In questi giorni si sta discutendo sulla nuova governance che sarà stabilita, dopo il closing del 14 aprile, anche in virtù dell'ingresso del fondo Usa Elliott. Proprio in queste ore, secondo alcuni rumors, sarebbe più chiara la governance futura. In pratica, il fondo Elliott non dovrebbe infatti nominare un rappresentante nel Cda del club rossonero (che avrà 6 membri con Yonghong Li, David Han Li, Lu Bo, Marco Fassone, Marco Patuano e Roberto Cappelli) bensì dovrebbe nominare un director di suo...

    – Carlo Festa

    Milan, al fondo Elliott garanzie per 500 milioni

    In vista del closing del prossimo 14 aprile, il potenziale nuovo proprietario del Milan, il broker e uomo d'affari Yonghong Li, ha messo sul tavolo le sue attività in Cina come garanzia al fondo Elliott (in attesa che quest'ultimo prenda il pegno sulle azioni del Milan) per giocare la sua scommessa

    – di Carlo Festa

    Coca Cola punta sul taglio dei prezzi per battere la crisi in Italia

    L'Italia è un mercato strategico, uno dei Top 20 nel mondo, e Coca Cola rilancia nel 2015 con nuovi prodotti, un taglio dei prezzi e un pacchetto di investimenti in comunicazione. «Quest'anno gli investimenti in comunicazione - dicono dal quartier generale di Coca Cola Italia (si occupa dei brand di proprietà di The Coca Cola company e della pubblicità) - cresceranno a due cifre e saranno diretti su tutti i canali, dal marketing alla pubblicità. Avremo il Padiglione del centenario a Expo 2015 e ...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 16 risultati