Ultime notizie:

Pensioni

    Donne penalizzate anche dalla pensione: negli assegni di vecchiaia superano gli uomini

    Nei primi nove mesi di quest'anno il tasso di femminilità delle pensioni di vecchiaia (che si ottengono al compimento dei 67 anni e sette mesi) è schizzato fino a raggiungere quota 109. Significa che, a ogni cento pensioni di vecchiaia maschili, ne corrispondono 109 femminili ... Ebbene nei primi nove mesi di quest'anno il tasso di femminilità delle pensioni di vecchiaia (che si ottengono al compimento dei 67 anni e sette mesi) è schizzato fino a raggiungere quota 109.

    – di Davide Colombo

    Chi pagherà il salasso dei fondi pensione dell'eurozona?

    Una crescita sicuramente rilevante, ma che va inquadrata in relazione al peso specifico che i fondi pensioni hanno nel panorama finanziario europeo, rispetto alle altre istituzioni finanziarie non monetarie.

    – Maurizio Sgroi

    Pensioni: sorpasso delle anzianità su «Quota 100». Ora si attende la fuga dalla scuola

    Negli ultimi quattro mesi le pensioni concesse a chi ha raggiunto i limiti di anzianità a prescindere dall'età superano quelle dei "quotisti". ... Negli ultimi quattro mesi sono state riconosciute anche 55mila nuove pensioni anticipate con i requisiti di 42 anni e 10 mesi di contribuzione (41 + 10 per le donne) sganciati dall'aspettativa di vita.

    – di Davide Colombo

    Dagli asili nido alle Rsa, chi vince e chi perde nell'offerta di welfare tra le Regioni

    Dagli asili nido alle Rsa, dai bonus bebè alle pensioni al Reddito di cittadinanza e le più diverse forme di assistenza socio-sanitaria, l'Italia delle Regioni mostra capacità di risposta molto variabili alla domanda di welfare, differenze che il passaggio della pandemia da coronavirus ha persino accentuato.

    – di Davide Colombo

    L'età pensionabile c'entra davvero qualcosa con l'occupazione giovanile?

    Nel 2017 la spesa per pensioni è stata pari al 15,8% del Pil, collocandosi prima della Grecia (16,5%) e dopo la Francia (14,9%), ben al di sopra della media Ue del 12,5%. ... In realtà, però, tra il 2012 e il 2018 risulta che il numero di pensionati sia calato del 3,6% ma, allo stesso tempo, la spesa complessiva per le pensioni è aumentata dell'8,5% e il reddito pensionistico medio annuo è cresciuto del 12,5%. Se da un lato, si riscontra un aumento della spesa per le pensioni, per i giovani...

    – Orizzonti Politici

    La riduzione delle pensioni più elevate è costituzionale per tre quinti

    La Corte si pronuncia ancora sulla "riduzione" delle pensioni più elevate (c.d. d'oro), con la sentenza n. 234/20, che ha già sollevato aspri commenti, alcuni diffusi prima ancora di conoscerne la motivazione, quasi a conferma che... ...applicato alle pensioni di importo superiore al massimale annuo contributivo indicato dall'art. 2, c. 18 della legge n. 335/95.

    – di Pasquale Sandulli

    Nessun intervento rivalutazione pensioni

    La stretta attualmente in vigore sulla rivalutazione delle pensioni dovrebbe finire, come previsto, alla fine del 2021 e dal 2022 scatterà il nuovo meccanismo con solo tre fasce (100% fino a 4 volte il minimo, 90% tra 4 e 5 volte il minimo e 75% sopra questa soglia).

    Ex Ilva, trattativa finale: a Taranto torna lo Stato

    A Taranto, però, prevale l'idea che alla fine ci saranno molti meno occupati tra esodo incentivato, pensioni e magari travasi nelle nuove aziende che attraverso il Contratto di sviluppo si sta cercando di portare.

    – di Domenico Palmiotti

    Pensioni 2021, riscatto laurea o fondo di previdenza? Chi «vince» al test di convenienza

    Tassazione vantaggiosa e rendimenti nel lungo periodo superiori a quelli dei contributi alle gestioni Inps sono invece i i vantaggi dei fondi di previdenza complementare, i cui contributi sono deducibili fino a 5.164,57 euro l'anno mentre le pensioni del primo pilastro così come il Tfr versato in azienda o all'Inps sono soggetti all'Irpef ordinaria.

    – di Francesca Barbieri

1-10 di 14038 risultati